24 MAGGIO 2016  INVICTAPALESTINA Defense Minister Moshe Ya’alon explains his resignation at IDF headquarters in Tel Aviv on Friday, May 20, 2016. Crediti: Tomer Appelbaum “Di recente mi sono trovato in forte disaccordo con il primo ministro su questioni morali e professionali”, dice Ya’alon a proposito delle sue dimissioni. Jonathan Lis, 20 maggio 2016 12:11 […]

(0) Leggi i commenti o scrivi un commento

25 mag 2016 Con un annuncio a sorpresa, la nota associazione israeliana decide di non rivolgersi più alle corti israeliane per difendere le vittime palestinesi per non legittimare più un sistema “moralmente inaccettabile” Soldati israeliani a Hebron. foto Flash 90 della redazione Roma, 25 maggio 2016, Nena News – Una delle più note organizzazioni per […]

(0) Leggi i commenti o scrivi un commento

Martedì 24 Maggio 2016 13:45 Palestina/Israele La bellezza e il privilegio di essere nati in Europa vengono serviti con la giusta dose di educato sdegno, a parte, per tutto ciò che non è occidentale. Che grande dono la globalizzazione. Tutto il mondo aperto, tutti liberi di consumare gli stessi prodotti. Quando alle elementari la mia […]

(0) Leggi i commenti o scrivi un commento
Voci in Primo Piano
  • L’ESTERNAZIONE DEL MINISTRO DELLA DIFESA YA’ALON: GLI ESTREMISTI HANNO PRESO IL POTERE IN ISRAELE (0)

    25/5/16 • Primo Piano Strillo

    24 MAGGIO 2016  INVICTAPALESTINA Defense Minister Moshe Ya’alon explains his resignation at IDF headquarters in Tel Aviv on Friday, May 20, 2016. Crediti: Tomer Appelbaum “Di recente mi sono trovato in forte disaccordo con il primo ministro su questioni morali e professionali”, dice Ya’alon a proposito delle sue dimissioni. Jonathan Lis, 20 maggio 2016 12:11 […]

  • ISRAELE. B’Tselem: Basta essere complici dell’occupazione (2 articoli) (0)

    25/5/16 • Primo Piano Strillo

    25 mag 2016 Con un annuncio a sorpresa, la nota associazione israeliana decide di non rivolgersi più alle corti israeliane per difendere le vittime palestinesi per non legittimare più un sistema “moralmente inaccettabile” Soldati israeliani a Hebron. foto Flash 90 della redazione Roma, 25 maggio 2016, Nena News – Una delle più note organizzazioni per […]

  • DONNE (esperienze di vita ad At-Tuwani) (0)

    25/5/16 • Esperienze Primo Piano Strillo Testimonianze

    Martedì 24 Maggio 2016 13:45 Palestina/Israele La bellezza e il privilegio di essere nati in Europa vengono serviti con la giusta dose di educato sdegno, a parte, per tutto ciò che non è occidentale. Che grande dono la globalizzazione. Tutto il mondo aperto, tutti liberi di consumare gli stessi prodotti. Quando alle elementari la mia […]

  • Offensive diplomatiche (0)

    25/5/16 • Primo Piano

    maggio 25, 2016 – Paola   Gli eventi si possono leggere attraverso occhi diversi. E cosi è anche per il tour europeo del grand Imam di Al Azhar, Ahmed al Tayyeb. C’è una lettura religiosa, profonda, nell’incontro con Papa Francesco e nella ricomposizione di una distanza tra il Vaticano e al Azhar iniziata con il […]

  • Coloni israeliani sradicano terra palestinese per espandere insediamenti (0)

    25/5/16 • Primo Piano Ultima ora

    News – 24/5/2016 Imemc. Un gruppo di coloni israeliani estremisti ed armati domenica ha sradicato le terre agricole e quelle per il bestiame, a sud di Nablus e di Salfit, nella Cisgiordania occupata, e ha costruito diverse unità nel tentativo di ampliare la colonia illegale di Shvut Rachel. Testimoni oculari nel villaggio di Jaloud, a sud di […]

  • Video: coloni a Hebron rubano mobili palestinesi per falò di Lag Ba’Omer (0)

    25/5/16 • Primo Piano Ultima ora

    Evidenza – 25/5/2016   Hebron-Ma’an. Martedì un gruppo di coloni ha fatto irruzione in una casa palestinese disabitata a Hebron e ha rubato dei mobili, presumibilmente da bruciare nel falò per le festività ebraiche di Lag Ba’Omer. Un portavoce del gruppo di attivisti di Hebron, Youth Against Settlement, Issa Amro, ha dichiarato a Ma’an che le abitazioni appartengono alle […]

Newsletter BoccheScucite Num. 220 del 1 maggio 2016

Gli spaccapietre (2)

2/5/16 • Editoriale Numero 220

Entri a teatro ed è come varcare il confine. Quello che separa le nostre certezze, la nostra tranquilla quotidianità dal resto di un mondo per noi inimmaginabile. E ogni vita raccontata dai giovani interpreti palestinesi suona alle nostre orecchie come un’epopea. Ci vuole una forza straordinaria per non cedere alla violenza. E questi ragazzi ce […]

Voci ed Esperienze

Voci per dar voce