giovedì 23 giugno 2016   Sintesi personale Per errore i soldati hanno sparato ferocemente contro una macchina, senza  avere alcuna idea di chi vi fosse. Involontariamente hanno ucciso il giovane, per caso ferito quattro dei suoi amici seriamente. Per errore i soldati  pensavano che i passeggeri della vettura avessero gettato sassi  sulla strada, erroneamente hanno pensato […]

(0) Leggi i commenti o scrivi un commento

23 giu 2016 Abu Mazen e le leadership dell’Anp e di Fatah devono fare i conti con la frustrazione e la disperazione tra i profughi palestinesi e nelle periferie urbane. Una rabbia che sempre di più sfida le forze di sicurezza agli ordini del presidente Palestinesi armati nel campo profughi di Qalandiya. Foto Flash 90 […]

(0) Leggi i commenti o scrivi un commento
Voci in Primo Piano
  • 722 coloni hanno invaso al-Aqsa dall’inizio del Ramadan (0)

    26/6/16 • Primo Piano

    Gerusalemme occupata–PIC. Un rapporto statistico di Quds Press ha mostrato che, dall’inizio del mese santo del Ramadan, 722 coloni hanno invaso le piazze della moschea di Aqsa. Giovedì 51 coloni hanno fatto irruzione e si sono aggirati nei cortili del luogo santo musulmano, sotto la scorta della polizia. Secondo Quds Press, il ritmo delle incursioni […]

  • Hebron, giovane mamma palestinese uccisa a sangue freddo da soldati israeliani (0)

    26/6/16 • Primo Piano

    http://www.infopal.it/85009-2/ Hebron. Venerdì sera, a Hebron, i soldati israeliani hanno ucciso una giovanissima mamma palestinese, Majd Abdullah al-Khdour, 19 anni, che aveva perso il controllo della propria auto andando a finire contro quella di un colono, secondo quanto affermato da testimoni oculari. I militari hanno sparato raffiche di proiettili letali contro l’auto, soprattutto contro il […]

  • Che cosa spinge le donne palestinesi ad attaccare i checkpoint israeliani rischiando la morte? (0)

    25/6/16 • Primo Piano

    I palestinesi temono che parlare delle motivazioni personali possa sollevare Israele dalla responsabilità di uccidere le donne che si avvicinano ai checkpoints armate di coltelli di Amira Hass – Haaretz* Ramallah, 24 giugno 2016, Nena News – La figura di una donna avvolta in una veste nera con il viso coperto da un velo ha […]

  • Gideon Levy: Siamo spiacenti, Mahmoud Rafat Badran, 15 anni , è stato ucciso per ‘errore’ (0)

    23/6/16 • Primo Piano Strillo

    giovedì 23 giugno 2016   Sintesi personale Per errore i soldati hanno sparato ferocemente contro una macchina, senza  avere alcuna idea di chi vi fosse. Involontariamente hanno ucciso il giovane, per caso ferito quattro dei suoi amici seriamente. Per errore i soldati  pensavano che i passeggeri della vettura avessero gettato sassi  sulla strada, erroneamente hanno pensato […]

  • CISGIORDANIA. La rabbia dei campi profughi (0)

    23/6/16 • Primo Piano Strillo

    23 giu 2016 Abu Mazen e le leadership dell’Anp e di Fatah devono fare i conti con la frustrazione e la disperazione tra i profughi palestinesi e nelle periferie urbane. Una rabbia che sempre di più sfida le forze di sicurezza agli ordini del presidente Palestinesi armati nel campo profughi di Qalandiya. Foto Flash 90 […]

  • Netanyahu: Israele non è pronto a ratificare il bando dei test nucleari (0)

    23/6/16 • Primo Piano

    Evidenza – 22/6/2016 Imemc. Israele, che possiede centinaia di bombe atomiche, ha affermato di non essere ancora pronto a ratificare un trattato delle Nazioni Unite sul bando dei test nucleari, adottato circa 20 anni fa.   Secondo Press TV/Al Ray, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha dichiarato lunedì a Lassina Zerbo, capo della “Comprehensive Nuclear Test Ban Treaty […]

Newsletter BoccheScucite Num. 220 del 1 maggio 2016

Gli spaccapietre (2)

2/5/16 • Editoriale Numero 220

Entri a teatro ed è come varcare il confine. Quello che separa le nostre certezze, la nostra tranquilla quotidianità dal resto di un mondo per noi inimmaginabile. E ogni vita raccontata dai giovani interpreti palestinesi suona alle nostre orecchie come un’epopea. Ci vuole una forza straordinaria per non cedere alla violenza. E questi ragazzi ce […]

Voci ed Esperienze

Voci per dar voce