‪La bara “numero 6” contiene la più piccola: una bimba di 12 anni. Dall’1 al 13, donne giovani…

0

di Angela Caponetto

09/10/19  8:34

La bara “numero 6” contiene la più piccola: una bimba di 12 anni. Dall’1 al 13, donne giovani.

Sono introvabili sotto le onde altre tre metri e il vento forte di maestrale, i 17 dispersi. Tra questi, un bambino di 8 mesi sfuggito ad un sopravvissuto. Il piccolo era scivolato dalle braccia della mamma, chiusa ora in una delle bare ospitate nella Casa della Fraternità a Lampedusa. Lo aveva afferrato in acqua un giovane tunisino che, per sganciarsi dalla presa di un naufrago, slaccia i pantaloni e perde quel bambino che sparisce tra le onde.

Un’altra giovanissima sopravvissuta racconta invece di quel ragazzo gentile che la copre con la sua giacca perché vede che è intirizzita dal freddo. Il suo sorriso e il “calore” di quel gesto è l’ultima cosa che ricorda di lui. Disperso nel mare di Lampedusa.

Oggi pomeriggio anche i superstiti di questa ennesima tragedia capitata alle porte di un’Europa sempre più chiusa e spaventata, se troveranno la forza, saranno ai funerali delle vittime in chiesa a Lampedusa.

Sarà una cerimonia aperta a tutti (ma non alle telecamere)

Ma non ci saranno le istituzioni alle quali queste vite interessano sempre meno. Ci saranno, come c’erano oggi, uomini di chiesa, uomini in divisa (soccorritori della Guardia Costiera e investigatori della Guardia di Finanza, Polizia e Carabinieri) e gli uomini di Stato che stanno cercando di ricomporre i fili di questa tragedia per trovare uno straccio di vero colpevole.

Tutte le idiozie che continuo a sentire in queste ore, rendono nani ai miei occhi chi le proferisce (e gli inebetiti che li ascoltano) e giganti i viaggiatori erranti, i morti, i sopravvissuti e chi crede ancora nella Giustizia, Solidarietà e Umanità. Giganti circondati da nani.

Di Angela Caponetto.

#Naufragio ancora a #Lampedusa

 

 

La bara “numero 6” contiene la più piccola: una bimba di 12 anni. Dall’1 al 13, donne giovani.

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.