1179 neonati a Gaza durante la recente aggressione israeliana

News Rapporti e statistiche – 12/12/2012

Gaza-InfoPal. Dati ufficiali palestinesi rivelano che il numero delle nuove nascite registrate nella Striscia di Gaza durante la recente aggressione israeliana di novembre, ha raggiunto le 1.197.

Nel suo rapporto mensile, la direzione Generale degli affari civili, appartenente al ministero dell’Interno di Gaza, ha reso noto che il numero totale di neonati registrati a novembre nelle diverse provincie della Striscia di Gaza ha raggiunto i 4.110, con 137 nascite al giorno. Ciò, confrontato con il numero dei suoi abitanti, fa della Striscia di Gaza uno dei luoghi con i tassi di natalità più alti al mondo.

Il rapporto pubblicato martedì 11 dicembre, rivela che la provincia di Gaza ha registrato il numero più alto di nascite, con 1384 neonati, mentre quella di Rafah, con i suoi 528, ha registrato quello più basso.

Il rapporto ha rivelato che dal 14 al 21 di novembre, cioè durante l’offensiva militare israeliana, sono nati circa 1197 bambini nella Striscia, 150 al giorno. La provincia di Gaza con i suoi 421 neonati, è stata la prima provincia della Striscia per numero di nascite.

Nel corso dell’aggressione israeliana contro la Striscia di Gaza, operazione Colonne di Nuvola, 180 palestinesi, tra cui più di 40 bambini, sono stati uccisi, e centinaia di altri, tra cui molti bimbi, sono rimasti feriti.

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

http://www.infopal.it/1179-neonati-a-gaza-durante-la-recente-aggressione-israeliana/

Contrassegnato con i tag: ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam