18 aprile 2021. Sgombero a Bosanska Bojna, Bosnia Erzegovina (video)

488

tratto da: Lungo la rotta balcanica – Along the Balkan Route

martedì 20 aprile 2020  08:17

Circa 180 persone, per lo più famiglie provenienti dall’Afghanistan, rifugiate, trovano riparo in vecchie case nel villaggio Bosanska Bojna, Bosnia ed Erzegovina. Il villaggio è vicino al confine con l’UE (Croazia), e le persone rimangono lì sperando di riuscire ad attraversare presto, e continuare il loro viaggio. Sono costretti ad attraversare irregolarmente a causa del rigido regime di confine imposto dall’UE.

La maggior parte delle persone che si trovano a Bosanska Bojna sono venute in Bosnia da Lesbo, Moria, dove hanno vissuto per molto tempo sperando di ottenere lo status nello stato UE. Tuttavia, non è successo, e hanno deciso di continuare il loro viaggio, solo per rimanere bloccati tra i confini dell’UE, spinti indietro, e diventare vittime di diversi tipi di violenza.

La polizia e le autorità in Bosnia, con l’appoggio dell’OIM, l’agenzia a cui l’UE ha dato tutto il potere in materia di “gestione delle migrazioni” nei Balcani, fa parte di questa catena di violenza. Lo scopo è quello di creare condizioni di vita insopportabili in modo che le persone rinuncino definitivamente ai loro sogni e alle loro speranze.

Ma la gente reagisce, determinata a continuare ad andare avanti e a continuare a sognare.

Il 18 aprile, un altro raid è stato condotto nel villaggio e le famiglie sono state portate nei campi condizionati gestiti dall’IOM. Dopo essere entrata, la polizia ha distrutto tutto quello che la gente aveva nelle case. Compresi i fiori che avevano piantato. Il video ci è stato girato da una delle persone che ha trovato un rifugio nel villaggio, e che è riuscita a sfuggire a questo raid. Viveva in questa casa con una famiglia di quattro persone, compresi i bambini piccoli.

testo: Volonteri BiH

VIDEO

https://www.facebook.com/lungolarottabalcanica/posts/2840011049646407?__cft__[0]=AZVW1bCNxTJ1BrtbwiE73LPUZbQBQ7DPwANJSL5RqPJS0I0mLoG3x3iL9g-M2oK24kb7Asr1nsEUiJ7OH6tgMtRadr7IwYBlczbpndl1LcP1WiHaV6xCVFsJ8ZIxVdMuoVEcnRsj2-j4r2GTAMsqufE4nzUrPBwliS3TjcSvEBd2cB3khRAegN0gSJVCPH8jsyw&__tn__=%2CO%2CP-R

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.