2 gennaio 2013. Ancora danneggiamenti agli ulivi in Humra Valley

GENNAIO 5, 2013 AT 8:06 AM

Nel pomeriggio del 2 gennaio, i volontari internazionali sono stati avvisati da un pastore palestinese della presenza di alcuni coloni tra gli alberi di ulivo nella valle di Humra.

Una volta arrivati sul posto i volontari hanno constatato che quattro ulivi erano stati danneggiati di recente.

Nel 2012 sono stati danneggiati 102 ulivi nelle vicinanze dell’avamposto di Havat Ma’on, la gran parte nella valle di Humra.

Tagliare gli ulivi significa arrecare un danno molto grave alle famiglie palestinesi. Per le persone del posto rappresenta una importante fonte di sussistenza, soprattutto in una zona dove i palestinesi si vedono limitato quotidianamente l’accesso alla propria terra.

[Nota: secondo la IV Convenzione di Ginevra, la II Convenzione dell’Aja, la Corte Internazionale di Giustizia e numerose risoluzioni ONU, tutti gli insediamenti israeliani nei Territori Palestinesi Occupati sono illegali. Gli avamposti sono considerati illegali anche secondo la legge israeliana.]

Update January 2,2013. Damages to olive trees in Humra valley continues

On 2nd January afternoon, some settlers from Havat Ma’on outpost damaged olive trees in Humra valley, according to Palestinian witness. The internationals found out four broken olive trees.

During the last year 102 olive trees were damaged nearby Havat Ma’on.

The olive grove’s destruction represents a serious problem to Palestinians’ subsistance, especially in an area where the access to Palestinian land is continues restricted.

[Note: According to the Fourth Geneva Convention, the Hague Regulations, the International Court of Justice, and several United Nations resolutions, all Israeli settlements and outposts in the Occupied Palestinian Territories are illegal. Most settlement outposts, including Havat Ma’on (Hill 833), are considered illegal also under Israeli law.]

http://tuwaniresiste.operazionecolomba.it/?p=1986
Contrassegnato con i tag: , , , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam