35 famiglie palestinesi costrette a sfollare nella Valle del Giordano

News – 6/6/2012

Valle del Giordano – InfoPal. Decine di famiglie palestinesi sono state espulse dalle proprie abitazioni nella Valle del Giordano.

Il pretesto adottato da Israele è la necessità di allestire sulle loro terre un campo di addestramento militare.

‘Aref Daraghma, presidente del consiglio locale di Wadi al-Malh, specifica che sono colpite da quest’ultimo provvedimento 35 famiglie palestinesi che vivono a nord della Valle del Giordano.

“Da ieri 280 palestinesi si sono dovuti allontanare dalla propria abitazione a causa delle esercitazioni militari israeliane in corso”.

Ma se da parte israeliana affermano: “E’ rischioso che queste persone restino qui mentre sono in corso esercitazioni militari”, Daraghma chiarisce che, “oltre alla mendacità di certe dichiarazioni,con le esercitazioni militari già in corso di svolgimento, Israele sta facendo terrorismo nei confronti di questi residenti, costringendoli a fuggire”.

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

http://www.infopal.it/35-famiglie-palestinesi-costrette-a-sfollare-nella-valle-del-giordano/

Contrassegnato con i tag: , , , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam