361 NAUFRAGHI SALVATI DALLA SEA-WATCH 3 ATTENDONO L’INDICAZIONE DI UN PORTO SICURO

464

tratto da: https://www.pressenza.com/it/2021/02/361-naufraghi-salvati-dalla-sea-watch-3-attendono-lindicazione-di-un-porto-sicuro/

28.02.2021 – Redazione Italia

(Foto di https://www.facebook.com/seawatchprojekt)

Negli ultimi giorni la nave Sea-Watch 3 ha effettuato ben cinque operazioni di salvataggio nel Mediterraneo Centrale, soccorrendo persone a bordo di barche di legno e gommoni.  Dopo l’avvistamento da parte del velivolo di ricognizione Moonbird di altre imbarcazioni in difficoltà, un nuovo salvataggio ha portato a 361 il numero totale delle persone ora a bordo della nave. Il team medico si sta prendendo cura dei naufraghi, molti dei quali “hanno subito ustioni da carburante a causa di una pericolosa miscela di acqua di mare e benzina sul fondo del gommone”.

Sono centinaia le persone in difficoltà individuate ogni mese, lasciate da sole in mare per giorni. Grazie ai voli periodici dei nostri aerei Moonbird e Seabird, siamo in grado di documentare le continue violazioni dei diritti umani che avvengono nel tratto di mare tra la Libia e l’Europa” denuncia Sea Watch nella sua pagina Facebook .

Per tutte queste persone è urgente l’indicazione di un porto sicuro dove sbarcare.

 

361 naufraghi salvati dalla Sea-Watch 3 attendono l’indicazione di un porto sicuro

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.