70 FRAMMENTI DI PROIETTILI NEL CERVELLO DI UN BAMBINO COLPITO NEL NORD DELLA WEST BANK

0

13 luglio 2019

https://palsolidarity.org/

Pallottole e bossoli trovati dopo la protesta a Kafr Qaddum

I soldati israeliani hanno sparato in testa ad un bambino palestinese  con munizioni vere a distanza ravvicinata intorno alle 15:00 di oggi durante una protesta contro l’espansione degli insediamenti nella città di Kafr Qaddum, nel nord della West Bank.
Abdul Rahman Yasser Shteiwi, 10 anni, è stato portato di corsa all’ospedale Rafidia a Nablus ed è stato operato immediatamente. Il leader del comitato popolare per la resistenza di Kafr Qaddum, Murad Shtaiwi, ha detto all’ISM che i medici hanno trovato oltre 70 frammenti di proiettile depositati nel cervello del bambino.
Una scansione a raggi X del cranio di Abdul (nella foto sotto) sembra mostrare dozzine di pezzi di metallo nel suo cervello.

Le pallottole di acciaio rivestite di gomma sono state sparate alla folla così come le bombe sonore. Almeno due persone sono state ferite da proiettili rivestiti di gomma tra cui un bambino che è stato colpito al braccio e un uomo, anche lui colpito al braccio.
Shtaiwi ha aggiunto: “Voglio inviare un messaggio a tutta la comunità internazionale; se ti preoccupi dei diritti dei bambini vieni a proteggerli e condividi ciò che è accaduto oggi con il resto del mondo “.
Una dimostrazione si terrà di nuovo domani alle 16:00 a Kafr Qaddum.
La città ha tenuto proteste settimanali per 9 anni contro la chiusura della strada principale per Nablus a causa dell’espansione degli insediamenti vicini. I manifestanti sono regolarmente attaccati con gas lacrimogeni e proiettili di acciaio rivestiti di gomma sparati da forze di occupazione pesantemente armate.

Ragazzo palestinese di 10 anni sottoposto a intervento chirurgico nell’ospedale di Rafidia. Nablus

Il braccio del manifestante è ferito da proiettili di acciaio rivestiti di gomma

 

 

 

70 FRAMMENTI DI PROIETTILI NEL CERVELLO DI UN BAMBINO COLPITO NEL NORD DELLA WEST BANK

70 frammenti di proiettili nel cervello di un bambino palestinese colpito nel nord della West Bank

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.