A sostegno di Fayzeh

https://palsolidarity.org/

15 agosto 2017 | Sostegno a Fayzeh | Palestina occupata

Molti di voi conoscono Fayzeh e Issa Souf dal villaggio della West Bank di Hares. A Fayzeh è stato recentemente diagnosticato un cancro avanzato allo stomaco. È stata ospedalizzata per l’ultimo mese e ha iniziato un ciclo di chemioterapia.

 

La dedizione, la generosità e la gentilezza di Issa e Fayzeh hanno toccato e hanno dato speranza a tante persone. Ora, i loro amici che hanno ricevuto tanto da loro nel corso degli anni stanno cercando di fare tutto il possibile per sostenerli in questo momento impegnativo. Vi invitiamo a inviare preghiere, incoraggiamento e supporto attraverso questo gruppo. Abbiamo anche creato un fondo per sostenere la famiglia con le spese correlate e cercare di sostenerli in qualunque modo possiamo in questo momento. Puoi inviare denaro tramite paypal visitando https://palsolidarity.org/donate/ e cliccando su “Supporto Fayzeh Souf”.

Background: Nel maggio 2001, quando Fayzeh era incinta con il loro primo figlio, i soldati israeliani invasero Hares. Issa uscì per portare a casa i suoi fratelli, che stavano giocando fuori. Appena è uscito dalla casa uno dei soldati gli ha sparato. Issa cadde a terra. I soldati lo hanno circondato, lo hanno preso a calci e gli gridavano di alzarsi, lui tentava, ma non poteva muoversi. Il proiettile è rimasto alloggiato nella colonna vertebrale di Issa che rimane paralizzato dalla vita in giù.

La maggior parte delle persone non avrebbe sopravvissuto. Ma con la forza emotiva e fisica di Issa e la devozione e la cura di Fayzeh, Issa non solo sopravvive, ma lui e Fayzeh continuano a contribuire alla loro comunità e a chiunque entri in contatto con loro. La loro casa rimase un centro aperto e sostegno per l’attivismo nonviolento. Negli ultimi dieci anni Issa ha organizzato ritiri e campi di cura per bambini, adulti e ex-detenute adolescenti.

Quando Fayzeh ha partorito Ward, il loro primo figlio, Issa era già paraplegico. Ricordo quanto era alto Issa, ma Ward conosce solo suo padre su una sedia a rotelle. Issa e Fayzeh volevano che Ward non perdesse nulla a causa della ferita di Issa, quindi quando Ward disse che voleva un fratello, Fayzeh ha ricevuto un trattamento di inseminazione e ha dato vita a due gemelli, una bella ragazza Heba e un bellissimo ragazzo Hamudi. Dopo di che, quando Heba ha detto di volere una sorella, ha ripetuto il trattamento e ha dato alla luce un’altra serie di bellissimi gemelli, Bissan e Ibrahim. Ward ha ora 16 anni, Heba e Hamudi 14 e Bissan e Ibrahim ne hanno 7.

Qualche mese fa Fayzeh si è lamentata di dolori allo stomaco. Gli ospedali della Cisgiordania non hanno l’attrezzatura per fare gli esami necessari. C’è voluto un altri mese e mezzo per ottenere una diagnosi corretta. Questa volta, è Issa che non ha lasciato Fayzeh, anche se ha significato che essi sono stati lontani dai bambini più di quello che vorrebbero. Faremo del nostro meglio per fare sapere come Fayzeh e la famiglia stanno andando avanti.

 

 

 

A sostegno di Fayzeh

A sostegno di Fayzeh

Contrassegnato con i tag: , , , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam