Addestriamo noi italiani i piloti israeliani per Piombo Fuso 2

Forse pensano che come italiani, direttamente coinvolti e primi sostenitori di questa “operazione congiunta”, dovremmo esserne orgogliosi. Purtroppo però sappiamo bene di cosa stanno parlando i generali israeliani quando minacciano un altro massacro su Gaza.
Ma l’Italia cosa c’entra? Mentre in Israele si prepara un’altra “piombo fuso” su Gaza, l’Italia incoraggia e si offre come sostegno nell’addestramento dei piloti israeliani. Su velivoli italiani potranno esercitarsi nelle già sperimentate “tecniche antiterrorismo”, come già abbiamo visto durante Piombo Fuso. Chissà se nei nostri aerei gli insegneranno come usare al meglio le bombe al fosforo bianco…

BoccheScucite

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam