Aiuti sanitari Russi (14 aerei) dopo una strana rotta che esclude la Polonia

0
698

tratto da: REMOCONTRO

Remocontro Remocontro

 

Mosca: “Il quattordicesimo aereo Il-76 dell’aviazione da trasporto delle forze aerospaziali russe è partito dalla base di Chkalovsky (regione di Mosca) verso la Repubblica Italiana con a bordo personale militare russo e attrezzature”.

Colonne di mezzi della protezione civile russa che salgono lungo l’autostrada verso la Lombardia, con sulle fiancate i disegni di cuori con i tricolori dei due Paese e la scritta in tre lingue “Dalla Russia con amore”, come il film di 007. Ma non tutti gli 007 e dintorni, forse apprezzano.

Russian sanitary aid to Italy

La mobilitazione è stata rapidissima. Sabato Putin ha chiamato il premier Conte, domenica pomeriggio il primo dei 9 giganteschi ‘Ilyushin’ 76 è decollato dalla grande base di Chkalovskij, alle porte di Mosca e, dopo una strana deviazione a sud, verso Sochi sul Mar Nero, nella serata è arrivato all’aeroporto militare di Pratica di Mare, alle porte di Roma.

LA STRANA ROTTA

Tutti i materiali verso la Lombardia via autostrada. Perché non volo diretto Mosca Roma? Come se il sorvolo di quegli aiuti militari russi verso alla roccaforte Nato italiana non fosse gradito a qualche meno disponibile  e generoso alleato.

Sputnik, accuse non ufficiali ma molto vicine al governo

https://sputniknews.com/world/202003231078687190-russian-planes-carrying-aid-to-italy-blocked-from-using-poland-airspace—russian-lawmaker/

Aleksey Pushkov, senatore russo ed ex presidente della commissione per gli affari internazionali della Duma di Stato russa, ha dichiarato lunedì che la Polonia ha rifiutato di consentire al suo spazio aereo di utilizzare aerei militari russi che trasportavano aiuti per colpire il coronovirus in Italia.

Il tweet recita: “La Polonia non ha permesso agli aerei russi che trasportavano aiuti in Italia di passare attraverso il suo spazio aereo. Questa è cattiveria a livello di politica pubblica. Inoltre, l’aiuto è stato per un alleato della Polonia nell’UE e nella NATO.

La rotta seguita ha imposto una deviazione di almeno 3 000 chilometri in più rispetto a quella attraverso lo spazio aereo polacco.

Remocontro

REMOCONTRO

https://www.remocontro.it/2020/03/24/aiuti-sanitari-russi-14-aerei-dopo-una-strana-rotta-che-esclude-la-polonia/

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

SHARE

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.