AMIN : quando i piccoli diventano dei grandi !!!

Posted on 7 settembre 2013

 immagine1

E’ successo questo pomeriggio al muro. Durante la preghiera del venerdi’. I nostri piccoli al termine di ogni Ave Maria gridavano con tutta la loro voce : AMIN. E vi confesso che per la prima volta ho sentito la potenza di queste quattro lettere. Gridate dai piccoli e con i piccoli hanno assunto una forza straordinaria! AMIN come dicevano in arabo i piccoli viene dall’ebraicoאמן  = AMAN e si puo’ tradurre con “ è vero, cosi’ sia!”. E’ il nostro AMEN che spesso diciamo senza consapevolezza.

Ma mi sovviene che ci dicevano a scuola che Amen puo’ assumere anche un altro significato : CI STO’ !   Ed e’ bello pensare allora a questa grande sfida che il Signore ci ha lanciato e alla quale stiamo cercando di rispondere almeno ogni venerdi’ : Avete abbastanza fede da spostare i muri??? Ci credete davvero che la forza della preghiera puo’ fermare una guerra??? Ci state???

Oggi la sfida è stata raccolta dai 15 piccoli ospiti della Home of Peace di Betlemme che si sono uniti alla nostra Intifada della preghiera! Sono stati davvero dei grandi i nostri piccoli e il loro grido di battaglia, il loro e nostro AMIN = “SI, CI STIAMO”  è volato alto, chiaro e forte verso il cielo.

Ci siamo guardati con suor Donatella, con tanto stupore per quello che stava succedendo…mai la nostra preghiera era stata cosi’ “urlata verso il cielo”.

E poi e’ accaduto quello che nessuno aveva previsto. E’ bastata un’altra parola : YALLA ed i bambini si sono lanciati contro il muro ed hanno iniziato a spingere. A spingere forte. Due volte. La prima sotto la Madonna del Muro e la seconda proprio accanto al check point.  Ya-lla, Ya-lla, Ya-lla…era il grido di battaglia!!!     Guarda il Video…

Ho fatto fatica a non commuovermi di fronte alla grandezza di questi piccoli che hanno capito tutto ed è stato impossibile non pensare alla piccolezza dei cosidetti “grandi” che non hanno capito nulla. Invece di difendere il futuro e la Pace ed abbattere i muri vogliono a tutti i costi bombardare e trucidare, distruggere e massacrare, dividere e umiliare…per i loro sporchi interessi!!!

“Se non ritornerete come bambini…non entrerete mai”. Chi è passato a Betlemme ha toccato con mano e ha sperimentato che i nostri bambini sono speciali ma quello che è successo oggi è l’ulteriore testimonianza che la logica di Dio è ben diversa da quella del mondo : I piccoli agli occhi di Dio sono i piu’ grandi mentre i grandi, coloro che si credono potenti e onnipotenti  sono davvero piccoli e meschini. Ed allora quando si presentaranno al giudizio di Dio i piccoli entreranno mentre i grandi rimarranno fuori e saranno loro a spingere forte e bussare ai portoni e chissa’ se qualcuno aprirà…  Noi da che parte saremo???

 

http://abunamario.wordpress.com/2013/09/07/amin-quando-i-piccoli-diventano-dei-grandi/

 

Abuna Mario                         Io vivo ALDILA’ del Muro

immagine2

Contrassegnato con i tag:

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam