Tutti gli articoli

  • La morte stra – annunciata del piccolo Ali (0)

    31/7/15 • Primo Piano Strillo

    admin | July 31st, 2015 – 6:00 pm http://invisiblearabs.com/?p=6293 È solo l’ultimo di almeno 120 attacchi perpetrati dai coloni israeliani in Cisgiordania contro i palestinesi, dall’inizio dell’anno. Solo l’ultimo di 120 attacchi, secondo i dati delle Nazioni Unite che stilano con precisione burocratica rapporti, grafici, statistiche, bollettini su quello che succede nel Territorio palestinese occupato, […]

  • Cisgiordania, estremisti ebrei danno fuoco a una casa: muore bimbo palestinese di 18 mesi (2 articoli) (0)

    31/7/15 • Primo Piano

     31 luglio 2015 (afp)  Sulle pareti scritte in ebraico: “Vendetta”. Feriti gravemente i genitori e un fratellino di 4 anni. L’ira di Netanyahu: “È terrorismo” NABLUS – Un bimbo palestinese di soli 18 mesi è morto tra le fiamme appiccate alla sua casa da coloni israeliani nel villaggio di Kfar Douma, vicino a Nablus, in Cisgiordania. […]

  • (DIRETTA aggiornamenti): Bimbo palestinese muore in casa bruciata da coloni israeliani (0)

    31/7/15 • Primo Piano Strillo Ultima ora

    31 lug 2015 Ali Dawabsha aveva un anno e mezzo e viveva a Kfar Douma (Nablus). Hamas: “coloni e soldati israeliani legittimi bersagli della resistenza”. Fatah: “atto codardo, crimine disastroso”. Il premier israeliano Netanyahu condanna l’attacco. Per l’esercito di Tel Aviv è un “atto di terrorismo”.  La casa data alle fiamme a Kfar Douma AGGIORNAMENTI: […]

  • La Palestina e la sua ultima fabbrica di kefiah (0)

    31/7/15 • Primo Piano Testimonianze

    Di Roberta Papaleo il 31 luglio 2015 A Hebron, la famiglia punta tutto sulla qualità artigianale, l’originalità e l’unicità del proprio prodotto   Di Silvia Boarini. Middle East Eye (23/07/2015). Traduzione e sintesi di Claudia Avolio. In copertina membri della famiglia Herbawi di Hebron che porta avanti la fabbrica Ciò che non si dimentica della […]

  • Va laggiù da quell’ometto… (0)

    30/7/15 • Primo Piano

    30 luglio 2015 – Renato Sacco “Segnala il clandestino”. “Non essere complice dell’invasione”. La sezione locale della Lega Nord di Orzinuovi, (BS) ha lanciato una campagna contro i ‘clandestini’. Un invito alla ‘delazione’ a fare la spia, a segnalare enti o associazioni che ospitano o aiutano ‘clandestini’. Non ci vuol molto a capire la gravità […]

  • DIRAR ABU SISI, RAPITO, INCARCERATO, CANCELLATO DA ISRAELE (0)

    30/7/15 • Primo Piano Strillo

    30 LUGLIO 2015   Una vittima palestinese di rapimento dimenticata di Asa Winstanley Mercoledì 29 Luglio 2015 Dirar Abu Sisi era una volta il direttore tecnico della sola centrale elettrica di Gaza. Una notte nel febbraio 2011, in viaggio su un treno per visitare suo fratello in Ucraina, è stato rapito e scomparve. La sua […]

  • La nostra libertà comincia dai migranti (0)

    30/7/15 • Primo Piano

    EDITORIALE Migranti e confini. Le ferite d’Europa. Un po’ per volta l’Europa sta ritrovando le sue radici: confini inviolabili, egoismi e pregiudizi nazionali e razziali, l’eredità di un secolo e mezzo di colonialismo, le conseguenze di guerre dissennate a cavallo del terzo millennio, gli effetti del pensiero unico occidentale in forma di liberismo sfrenato Migranti […]

  • IN ISRAELE, E’ VIETATO ALIMENTARE FORZATAMENTE LE OCHE. MA NON I PRIGIONIERI PALESTINESI IN SCIOPERO DELLA FAME. (0)

    30/7/15 • Primo Piano

    30 luglio 2015   Il governo israeliano autorizza l’alimentazione forzata dei prigionieri palestinesi ‪#‎InsideIsrael‬ La comunità medica israeliana ha promesso di impedire la realizzazione di alimentazione forzata di Shira Rubin Giovedi 30 Luglio, 2015 GERUSALEMME – Una legge approvata dalla Knesset giovedì con una maggioranza di 46-40 formalmente legalizza il trattamento medico molto controverso dell’ […]

  • PALESTINA. Hamas chiama alla “rivolta” contro la repressione di Fatah (0)

    30/7/15 • Primo Piano

    30 lug 2015 È rottura: dopo la richiesta dell’Anp al movimento islamista di lasciare il governo di Gaza, i parlamentari di Hamas alzano la voce. E guardano fuori, all’Arabia Saudita. Forze di sicurezza dell’Anp arrestano membri di Hamas in Cisgiordania della redazione Gerusalemme, 30 luglio 2015, Nena News – La faida mai risolta tra Hamas […]

  • L’equilibrio di potere in Medio Oriente è appena cambiato (0)

    30/7/15 • Primo Piano

    REDAZIONE 29 LUGLIO 2015 di Peter Van Buren 28 luglio 2015 Non preoccupatevi troppo dei dettagli dell’accordo di luglio per il nucleare tra Stati Uniti e Iran. Quello che importa è che la matematica del potere in Medio Oriente è appena cambiata in modi significativi. Washington e Teheran hanno annunciato il loro accordo sul nucleare […]

  • Beit El, l’insediamento dove il governo Netanyahu oggi ha autorizzato la costruzione di 300 nuove case (0)

    29/7/15 • Primo Piano

    29 luglio 2015 Giorgio Bernardelli La cartina di Peace Now è chiarissima: le zone marroni sono quelle abitate dai palestinesi, i cerchi azzurri sono le colonie israeliane in Cisgiordania; e la freccia indica dove si trova Beit El, l’insediamento dove il governo Netanyahu oggi ha autorizzato la costruzione di 300 nuove case come “compensazione” alle […]

  • Netanyahu approva la costruzione di altre 300 case a Bet El, ma la protesta non cessa (0)

    29/7/15 • Primo Piano Ultima ora

    29 lug 2015 Centinaia di settler israeliani si oppongono alle demolizioni di due edifici nell’insediamento di Bet El. Altre centinaia rioccupano la colonia di Sa Nur, evacuata nel 2005. Dalla loro parte hanno i ministri di Casa ebraica di Michele Giorgio Gerusalemme, 29 luglio 2015, Nena News – Il primo ministro israeliano Benyamin Netanyahu non […]