Arcivescovo Teodosio: i palestinesi non staranno fermi se gli Stati Uniti trasferiranno l’ambasciata a Gerusalemme

0

 

“Siamo ad un punto in cui una cospirazione viene intessuta contro la nostra nazione araba, e i nostri nemici stanno complottando per distruggerci e trasformarci in sette e tribù rivali”

5 dicembre 2017

L’arcivescovo Theodosios (Hanna) del Patriarcato greco ortodosso di Gerusalemme ha affermato che i palestinesi “non staranno fermi” se l’amministrazione degli Stati Uniti deciderà di spostare la propria ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme. Parlando alla radio Voice of Palestine, Theodosios ha descritto la potenziale mossa degli Stati Uniti come una provocazione per l’intero mondo arabo e in particolare per il popolo palestinese e una “violazione dei diritti religiosi e nazionali” del popolo palestinese.

“Siamo ad un punto in cui una cospirazione viene intessuta contro la nostra nazione araba, e i nostri nemici stanno complottando per distruggerci e trasformarci in sette e tribù rivali”, ha detto.

“Coloro che amano la Palestina e Gerusalemme, e coloro che vogliono difenderli, devono lavorare per unire i ranghi per stare insieme in una sola trincea, per difendere Gerusalemme e i suoi luoghi sacri e le sue dotazioni islamiche e cristiane”.

Traduzione Simonetta Lambertini – invictapalestina

Fonte: http://english.wafa.ps/page.aspx?id=pMMTKma95474150442apMMTKm

 

Arcivescovo Teodosio: i palestinesi non staranno fermi se gli Stati Uniti trasferiranno l’ambasciata a Gerusalemme

Arcivescovo Teodosio: i palestinesi non staranno fermi se gli Stati Uniti trasferiranno l’ambasciata a Gerusalemme

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Protected by WP Anti Spam

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.