AVVIATA UN’INDAGINE SVEDESE SUI “PIRATI” ISRAELIANI

0
244

venerdì 27 giugno 2014

 immagine1

La Svezia indaga sugli abbordaggi a Ship to Gaza

Un procuratore svedese ha avviato un’istruttoria per verificare se le leggi internazionali sono state rispettate quando i soldati israeliani sono saliti a bordo delle navi dirette a Gaza gestite dal gruppo di attivisti con sede in Svezia Ship to Gaza .

26 giugno 2014

Il gruppo ha colpito i titoli nel 2010 e nel 2012, quando hanno tentato di spedire aiuti umanitari dalla Svezia a Gaza. In entrambe le occasioni 11 cittadini svedesi erano a bordo delle navi.

Il famoso scrittore svedese Henning Mankell era a bordo del viaggio del 2010 , quando la flottiglia è stata attaccata da un commando israeliano, secondo il ministero degli esteri svedese.

Due anni fa un altro viaggio è stato portato a una battuta d’arresto dopo che i soldati israeliani hanno circondato e sono saliti a bordo della nave di nome Estelle.

Il procuratore Henrik Attorps ha avviato l’inchiesta sui presunti reati che vanno dalla aggressione aggravata, minacce illecite aggravate, furto e altri crimini di diritto internazionale che possono aver violato la Convenzione di Ginevra.

“Abbiamo motivo di ritenere che tali crimini sono stati commessi,” l’ufficio del pubblico ministero ha detto in una dichiarazione.

I membri del movimento Ship to Gaza hanno accolto con favore l’annuncio.

“Non sappiamo quale sarà il risultato finale, ma è molto gratificante che viene esaminato,” la presidente di Ship to Gaza Ann Ighe ha detto ad Aftonbladet.

Ship to Gaza è parte della Freedom Flotilla, che mira a sensibilizzare l’opinione pubblica tentando di rompere via mare il blocco israeliano della Striscia di Gaza.

Nel 2010, al primo tentativo di raggiungere Gaza via mare, una nave turca della flottiglia fu abbordata dai soldati israeliani che causarono la morte di nove attivisti.

The Local / pr

http://www.gazaark.org/2014/06/26/sweden-probes-ship-to-gaza-boardings/

 

Tratto da:  Il Popolo Che Non Esiste

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.