BETLEMME, SOLDATI ISRAELIANI AGGREDISCONO UN CIECO NELLA SUA CASA

0

Evidenza – 21/2/2019

Betlemme-IMEMC. Mercoledì all’alba, soldati israeliani hanno aggredito un palestinese cieco e con una patologia renale, dopo aver invaso la sua casa nella cittadina di Doha, a sud di Betlemme, nella Cisgiordania occupata.

Il palestinese, Monther Mezher, ha dichiarato all’Agenzia di notizie WAFA che i soldati hanno invaso la sua casa e hanno iniziato una violenta perquisizione della proprietà, prima di picchiarlo su testa, spalle ed altre parti del corpo.

Dal letto d’ospedale, Mezher ha affermato che, oltre al suo handicap visivo, non può camminare senza aiuto, e ha anche una malattia renale, per la quale deve sottoporsi a dialisi.

Ha affermato di aver perso la vista quindici anni fa e che è stato sottoposto a dialisi negli ultimi undici anni.

“Abbiamo sentito dei rumori dentro casa nostra. Mia moglie ed io abbiamo pensato che fosse uno dei nostri bambini e che si fosse svegliato, non avevamo idea di chi fosse all’interno della nostra casa e cosa stessero facendo”, ha affermato. “Per prima cosa abbiamo pensato fossero ladri, ma poi hanno iniziato a picchiarmi urlando “siamo la Forza di Difesa israeliana”.

“Mi hanno lasciato andare per poi dirigersi in soggiorno, e mia moglie mi aiutato ad andare fin lì; i miei figli sono stati costretti a mettersi contro il muro, mentre io continuavo a chiedere loro cosa stessero facendo lì, e cosa volessero. Solo allora abbiamo capito che avevano invaso anche l’appartamento sopra il nostro, per arrestare un giovane uomo”.

La famiglia del giovane aveva detto ai soldati di non invadere la casa di Mezher, perché è cieco e malato, ma i soldati hanno lo hanno fatto lo stesso.

La sorella di Mezher ha dichiarato a WAFA che si è precipitata sul posto, è rimasta scioccata nel vedere suo fratello cieco pieno di lividi e sangue.

“Quando ho visto quello che hanno fatto a mio fratello, alla sua famiglia e alla casa, ho visto come quei soldati si stavano comportando… come bestie feroci, non come esseri umani”, ha aggiunto.

L’attacco è avvenuto dopo che molti veicoli dell’esercito hanno invaso Doha, rapito due giovani uomini e sparato una raffica di bombe a gas, incendiando un’auto.

 

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

 

 

Betlemme, soldati israeliani aggrediscono un cieco nella sua casa

Betlemme, soldati israeliani aggrediscono un cieco nella sua casa

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.