BOLSONARO VUOLE ARMARE I BRASILIANI CONTRO I GOVERNATORI CHE HANNO DECRETATO IL DISTANZIAMENTO SOCIALE.

0
170

tratto da: RAIAWADUNIA

In Brasile è stato reso noto un video in cui si assiste a una riunione tra il presidente Jair Bolsonaro e i suoi ministri. A chiedere che quella riunione fosse oggetto di indagine era stato l’ex ministro della Giustizia dimessosi denunciando interferenze di Bolsonaro in importanti inchieste riguardanti la sua famiglia. Il video conferma i sospetti, ma contiene ben altro. E dà il segno della svolta golpista e autoritaria in corso nel gigante sudamericano e del clima da guerra civile che qualcuno vuole instaurare. Ecco alcune dichiarazioni di Jair Bolsonaro, contenute nel video, che non lasciano dubbi sulle sue pericolosissime intenzioni.

Chi non accetta le mie bandiere, la famiglia, Dio, il Brasile, il popolo armato, la libertà di espressione, il libero mercato… Chi non accetta questo, è nel governo sbagliato…Voglio che tutti siano armati! Perché un popolo armato non sarà mai ridotto in schiavitù. E ognuno di voi ministri faccia la sua parte. Si esponga. Ve l’ho già detto mille volte: chi viene lodato dal giornale Folha o dalla Rete Globo perde il ministero!

E adirato contro la volontà di alcuni governatori di perseguire politiche di distanziamento sociale per contenere l’epidemia di coronavirus, Bolsonaro aggiunge:

Guardate com’è facile imporre una dittatura in Brasile. Com’è facile… La gente è chiusa in casa. Ecco perché voglio, cari Ministro della Giustizia e Ministro della Difesa, che il popolo si armi! Perché è l’unica garanzia che nessun figlio di puttana possa provare a imporre una dittatura qui nel nostro paese! Perché è facile imporre una dittatura nel nostro paese! Troppo facile! Una merda di governatore fa una cazzata di decreto, ci imprigiona e ci rinchiude in casa. Se fossi armato, andrei in strada.”…..

Bolsonaro vuole armare i brasiliani contro i governatori che hanno decretato il distanziamento sociale.

 

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.