NOVEMBRE 17, 2017 Nir Hasson 16 novembre, 2017, Haaretz Dopo che un checkpoint verrà posto più in profondità nell’area palestinese, i residenti di Al Walaja non potranno più accedere alla locale sorgente o ai loro campi [posti] al di là del posto di controllo. Israele ha comunicato ai residenti del villaggio palestinese al-Walaja, a sud di Gerusalemme, […]

(0) Leggi i commenti o scrivi un commento

  I RELATORI della Giornata ONU per la Palestina a Firenze   MAI ALKAILA è ambasciatrice in Italia dello Stato di Palestina e Rappresentante Permanente presso le agenzie delle Nazioni Unite FAO, IFAD e WFP dal 2013. Nata in Palestina, si è laureata in Medicina presso l’Università di Granada, in Spagna, specializzandosi in Ginecologia e Ostetricia; ha ottenuto […]

(0) Leggi i commenti o scrivi un commento
Voci in Primo Piano
  • La Palestina si sta muovendo per interrompere tutti i rapporti con gli USA (0)

    22/11/17 • Primo Piano

    22/11/2017   MEMO. La minaccia da parte della Palestina arriva dopo che gli USA si sono attivati per chiudere gli uffici della Organizzazione per la Liberazione della Palestina a Washington.  La Palestina ha minacciato di interrompere “tutti i rapporti” con gli USA dopo un avvertimento da parte di questi ultimi di voler chiudere gli uffici di […]

  • Siria, “esperti” e George Monbiot (0)

    22/11/17 • Primo Piano

    Una bambina tra le macerie di un edificio danneggiato nella cittadina della Siria settentrionale di al-Bab, , 28 febbraio 2017. REUTERS/Khalil Ashawi   di Jonathan Cook –  21 novembre 2017 Il giornalista d’inchiesta Gareth Porter ha pubblicato due esclusive la cui importanza è molto maggiore di quanto possa apparire a prima vista. Riguardano il bombardamento […]

  • Trump ricatta Abu Mazen: «Negozia o ti caccio dagli Usa» (0)

    21/11/17 • Primo Piano

    21 nov 2017 A rischio la sede dell’Olp a Washington se Ramallah non accetta le condizioni israeliane. Intanto la Lega araba fa sua la narrativa saudita: condannati Tehran e Hezbollah Palestinesi protestano contro Trump a Hebron, febbraio 2017. (Foto: Reuters) di Michele Giorgio   il Manifesto Gerusalemme, 21 novembre 2017, Nena News – «Non accetteremo alcuna estorsione […]

  • Le forze israeliane mandano avvisi di sgombero a 300 palestinesi in un villaggio beduino (0)

    21/11/17 • Primo Piano

    NOVEMBRE 18, 2017 Ma’an News 17 novembre 2017 BETLEMME (Ma’an) – Secondo l’agenzia di informazioni Wafa, di proprietà dell’ANP, venerdì le autorità israeliane avrebbero distribuito avvisi di sgombero a tutti i 300 palestinesi residenti nel villaggio beduino di Jabal al-Baba, nel distretto centrale di Gerusalemme della Cisgiordania occupata. La Wafa ha riferito che il personale […]

  • Espulsione rinviata – di Amira Hass (0)

    21/11/17 • Primo Piano

    Una protesta contro l’evacuazione di alcune abitazioni nell’insediamento di Ofra, in Cisgiordania, durante un’operazione condotta dell’esercito israeliano, febbraio 2017. (Ronen Zvulun, Reuters/Contrasto) CISGIORDANIA Espulsione rinviata Amira Hass, giornalista 20 novembre 2017 17.24 Una mia amica ha fatto un sogno in cui i soldati e i coloni israeliani facevano irruzione nella sua casa nella città vecchia di Nablus, […]

  • Israele sta per tagliare l’approvvigionamento idrico a un villaggio palestinese al fine di prendere possesso dei terreni agricoli (0)

    21/11/17 • Primo Piano Strillo

    NOVEMBRE 17, 2017 Nir Hasson 16 novembre, 2017, Haaretz Dopo che un checkpoint verrà posto più in profondità nell’area palestinese, i residenti di Al Walaja non potranno più accedere alla locale sorgente o ai loro campi [posti] al di là del posto di controllo. Israele ha comunicato ai residenti del villaggio palestinese al-Walaja, a sud di Gerusalemme, […]

Newsletter BoccheScucite Num. 217 del novembre 2015

Come mai? (1)

16/11/15 • Editoriale Numero 217

Non pensavamo certo di poter arrivare a rimpiangere Claudio Pagliara, ma in questi giorni Rai News sta superando l’ipocrisia del giornalista che si vantava di riuscire a non usare mai la parola “occupazione”: il corrispondente da Gerusalemme, come tanti altri giornalisti, finge di non avere informazioni sulle quotidiane aggressioni dei soldati e dei coloni, sulle […]

Voci ed Esperienze

Voci per dar voce