venerdì 28 luglio 2017   Le proteste di Al Aqsa dimostrano che la nonviolenza palestinese è arrivata di Issa Amro 27 Luglio 2017 Il mio sogno è sempre stato quello di vedere la mia gente in un movimento di massa di resistenza non violenta. Ho trascorso la maggior parte della mia vita adulta facendo questo […]

(0) Leggi i commenti o scrivi un commento

28 lug 2017 I palestinesi hanno festeggiato solo in parte la “vittoria” per la decisione presa da Israele. Nel pomeriggio la polizia ha caricato i fedeli tornati a pregare dopo 13 giorni nel sito religioso. Decine i feriti   Una donna palestinese mostra sulla Spianata delle Moschee i proiettili di gomma che avrebbe usato la […]

(0) Leggi i commenti o scrivi un commento

27/07/2017 DI INVICTAPALESTINA L’ultimo eroe d’Israele ha ucciso due civili: un medico, senza nessun motivo, e un adolescente che lo ha minacciato con quella arma del destino, il cacciavite. Copertina: Netanyahu, Einat Schlein, ambasciatore di Israele in Giordania e Ziv, agente di sicurezza dell’ambasciata, presso l’ufficio del Primo Ministro di Gerusalemme, il 25 luglio 2017. Haim Zach […]

(0) Leggi i commenti o scrivi un commento
Voci in Primo Piano
  • Le proteste di Al Aqsa dimostrano che la nonviolenza palestinese è arrivata – di Issa Amro (0)

    28/7/17 • Primo Piano Strillo Esperienze Testimonianze

    venerdì 28 luglio 2017   Le proteste di Al Aqsa dimostrano che la nonviolenza palestinese è arrivata di Issa Amro 27 Luglio 2017 Il mio sogno è sempre stato quello di vedere la mia gente in un movimento di massa di resistenza non violenta. Ho trascorso la maggior parte della mia vita adulta facendo questo […]

  • Spianata, via tutti i dispositivi di controllo ma è festa solo a metà (AGGIORNAMENTI) (0)

    28/7/17 • Primo Piano Strillo

    28 lug 2017 I palestinesi hanno festeggiato solo in parte la “vittoria” per la decisione presa da Israele. Nel pomeriggio la polizia ha caricato i fedeli tornati a pregare dopo 13 giorni nel sito religioso. Decine i feriti   Una donna palestinese mostra sulla Spianata delle Moschee i proiettili di gomma che avrebbe usato la […]

  • Eroe d’Israele – di Gideon Levy (0)

    28/7/17 • Primo Piano Strillo

    27/07/2017 DI INVICTAPALESTINA L’ultimo eroe d’Israele ha ucciso due civili: un medico, senza nessun motivo, e un adolescente che lo ha minacciato con quella arma del destino, il cacciavite. Copertina: Netanyahu, Einat Schlein, ambasciatore di Israele in Giordania e Ziv, agente di sicurezza dell’ambasciata, presso l’ufficio del Primo Ministro di Gerusalemme, il 25 luglio 2017. Haim Zach […]

  • Gaza sull’orlo del collasso: Israele rimanda al medioevo oltre due milioni di persone (Seconda parte) (0)

    28/7/17 • Primo Piano Testimonianze

    28/07/2017   Gaza è come un rifugio terroristico, si conosce come un’enclave sul Mediterraneo che è governata da un’organizzazione terroristica sanguinaria. Copertina: Amy Goodman autrice delle due interviste. La seguente intervista e’ stata condotta il 17 Luglio  2017 da Amy Goodman, giornalista e autrice americana per “Democracy Now!”. STORY JULY 19, 2017 Amy Goodman AMY GOODMAN: Raji […]

  • Tahrir a Gerusalemme? – di Paola Caridi (0)

    27/7/17 • Primo Piano Ultima ora

      27 luglio 2017 – Paola   Paola Caridi, scrittrice e giornalista. Da oltre un decennio si occupa di Medio Oriente e Nord Africa, in particolare di islam politico in Palestina ed Egitto. Ha pubblicato, per Feltrinelli, Arabi Invisibili, Hamas, Gerusalemme senza Dio. Ha scritto un testo teatrale, Cafè Jerusalem     Via i metal detector. Via […]

  • Quando i soccorsi arrivano tardi (0)

    27/7/17 • Primo Piano Esperienze Testimonianze

    Due ragazze nigeriane a bordo della nave Aquarius, il 25 luglio 2017. (Annalisa Camilli) Annalisa Camilli, giornalista di Internazionale 27 luglio 2017 16.02   In lontananza appaiono le luci di Pozzallo e sul ponte della nave Aquarius scoppia una bolla di voci. “È l’Italia quella?”, chiede Evelyn, una ragazza nigeriana. Chi era sdraiato si alza e corre […]

Newsletter BoccheScucite N.87 del 15 Ottobre 2009

PEACE, PEACE, PEACE: Si pronuncia “pace”, si legge… “a pezzi” (0)

15/10/09 • Numero 87 Editoriale

Betlemme, 11 ottobre, ma contemporaneamente Nablus, 11 ottobre, e Bir Zeit, 11 ottobre: i pullman pieni di italiani raggiungono le città e i villaggi dei Territori Occupati di solito meta solo dei pochi internazionali che si ostinano ancora a denunciare l’occupazione attraverso la resistenza quotidiana dei palestinesi. Ma stavolta un convegno sulla questione palestinese davvero […]

Voci ed Esperienze

Voci per dar voce