Archivio della Categoria: ‘ Primo Piano ’ rss

  • LIBANO, LO SHOW DI HARIRI – di Fulvio Scaglione (0)

    23/11/17 • Primo Piano

    di Fulvio Scaglione |  23 novembre 2017   Una cosa – l’unica, peraltro – è certa. Saad al-Hariri, il primo ministro del Libano, ha montato uno show d’eccezione. È scappato in Arabia Saudita, da lì ha dato le dimissioni dicendo di sentirsi in pericolo di vita, ha fatto un giro del Mediterraneo ed è, infine, tornato in patria, […]

  • La fame di massa e una guerra incostituzionale: i crimini americani / sauditi in Yemen (0)

    23/11/17 • Primo Piano Strillo

    Di Mark Weisbrot 22 novembre 2017 Il consiglio di redazione del New York Times di recente ha preso una posizione insolita, denunciando quelli che si chiamano “crimini di guerra” da parte di un alleato degli Stati Uniti, in una guerra in cui il governo americano sta partecipando attivamente a livello militare. “I Sauditi Cercano di […]

  • TERRITORI PALESTINESI. Tredici partiti al Cairo: elezioni entro il 2018 (0)

    23/11/17 • Primo Piano Strillo

    23 nov 2017 Dopo due giorni di discussioni le fazioni palestinesi chiedono ad Abu Mazen di tenere legislative e presidenziali entro un anno. Ma restano i nodi irrisolti della riconciliazione: il controllo di Gaza e la questione della sicurezza Il premier dell’Anp Hamdallah incontra a Gaza il leader di Hamas Haniyeh (Fonte: Egypt Independent) della […]

  • GIRO D’ITALIA. “Non in Israele”: l’appello di associazioni, intellettuali e giuristi (0)

    23/11/17 • Primo Piano

    23 nov 2017 Oltre 120 gruppi per i diritti umani invitano gli organizzatori della corsa ciclistica a spostare la gara da Israele a causa delle violazioni dei diritti umani dei palestinesi. Tra i firmatari anche Noam Chomsky, Moni Ovadia e gli europarlamentari Forenza, Maltese e Cofferati. Intanto la società civile palestinese scrive al papa   della […]

  • Il ‘patto definitivo’di Trump (0)

    23/11/17 • Primo Piano

    22 novembre 2017   Di Jonathan Cook 21 novembre 2017 La lunga attesa per “il patto definitivo” di Trump sembra stia arrivando alla fine, accordo presumibilmente in grado di sbloccare lo stallo tra Israele e i Palestinesi. L’iniziativa di pace degli Stati Uniti potrebbe essere svelata in gennaio, segnando il primo anniversario dell’insediamento di Trump […]

  • COME IN UN LAGER – di Tonio Dell’Olio (0)

    22/11/17 • Primo Piano Esperienze Testimonianze

    21 novembre 2017 – Tonio Dell’Olio Ieri sera due amici immigrati in attesa di riconoscimento di asilo dopo più di un anno di convivenza presso la Cittadella di Assisi, per la prima volta, mi hanno spontaneamente raccontato delle violenze subite in Libia. Mi hanno dapprima mostrato un video registrato nei giorni scorsi e inviato loro […]

  • ISRAELE. Un rifugiato vale 5mila dollari (0)

    22/11/17 • Primo Piano

    22 nov 2017 La stampa israeliana rende noto il piano votato dal governo Netanyahu domenica: 5mila dollari al Rwanda per ogni richiedente asilo deportato. Così il premier prova a scavalcare la Corte Suprema Richiedenti asilo africani nel centro di detenzione di Holot, nel deserto del Negev [Foto: Jim Hollander/EPA] della redazione Roma, 22 novembre 2017, […]

  • La Palestina si sta muovendo per interrompere tutti i rapporti con gli USA (0)

    22/11/17 • Primo Piano

    22/11/2017   MEMO. La minaccia da parte della Palestina arriva dopo che gli USA si sono attivati per chiudere gli uffici della Organizzazione per la Liberazione della Palestina a Washington.  La Palestina ha minacciato di interrompere “tutti i rapporti” con gli USA dopo un avvertimento da parte di questi ultimi di voler chiudere gli uffici di […]

  • Siria, “esperti” e George Monbiot (0)

    22/11/17 • Primo Piano

    Una bambina tra le macerie di un edificio danneggiato nella cittadina della Siria settentrionale di al-Bab, , 28 febbraio 2017. REUTERS/Khalil Ashawi   di Jonathan Cook –  21 novembre 2017 Il giornalista d’inchiesta Gareth Porter ha pubblicato due esclusive la cui importanza è molto maggiore di quanto possa apparire a prima vista. Riguardano il bombardamento […]

  • Trump ricatta Abu Mazen: «Negozia o ti caccio dagli Usa» (0)

    21/11/17 • Primo Piano

    21 nov 2017 A rischio la sede dell’Olp a Washington se Ramallah non accetta le condizioni israeliane. Intanto la Lega araba fa sua la narrativa saudita: condannati Tehran e Hezbollah Palestinesi protestano contro Trump a Hebron, febbraio 2017. (Foto: Reuters) di Michele Giorgio   il Manifesto Gerusalemme, 21 novembre 2017, Nena News – «Non accetteremo alcuna estorsione […]