Chi cerca e chi vuole la pace

Cosa? I palestinesi si permettono di avviare finalmente la riconciliazione palestinese ? Forse si sono dimenticati che la Palestina è occupata e tutto, proprio tutto, deve dipendere  da Israele. Per ricordarglielo, il Ministro delle Finanze israeliano ha deciso di punire pesantemente il proposito di Abu Mazen e Hamas di iniziare  un dialogo intra-palestinese. Ha sospeso il versamento alle casse dell’Autorità Palestinese, delle entrate derivanti da tasse e dazi doganali (un obbligo legato ad Oslo). La ritorsione è stata calcolata in circa 88,7 milioni di dollari (60 milioni di euro), il 70% delle entrate nelle casse dell’Anp.

Insomma, se i palestinesi cercano la pace, Israele non perde occasione per dimostrare che la pace proprio non la vuole.

Contrassegnato con i tag:

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam