Città santa e lacerata

Città santa e lacerata

Città santa lacerata

Dedica del volume di Luigi Sandri Città santa e lacerata. Gerusalemme per ebrei, cristiani e mussulmani.

”dedico questo libro ai genitori di Mazen Jouliani, i quali – in ossequio all’Islam che considera un dovere salvare la vita del prossimo – a Gerusalemme nel giugno del 2001 hanno donato gli organi del loro figlio trentatreenne, assassinato, ad un ebreo di 37 anni. Questi vive ora con il cuore dell’arabo…”

Articoli Correlati

I Commenti sono chiusi.