Hebron: coloni costruiscono una strada illegale su terra di proprietà palestinese

Pubblicato il 20 giugno 2013 da admin

19 Giugno 2013 | International Solidarity Movement, Khalil Team | Hebron, Occupied Palestine
immagine1

Coloni israeliani hanno cominciato a costruire una nuova strada in territori di proprietà palestinese, nella valle di Wadi Al-Hussein, Hebron Occupata. Questa strada sarà larga all’incirca quattro metri e condurrà alla colonia illegale di Kiryat Arba, proprio sopra la valle. Quando sarà completa, dividerà in due i campi con gli uliveti.

Il lavoro di costruzione è cominciato attorno alle 11 del mattino, non appena sono arrivati sul luogo i coloni accompagnati dai bulldozer, dai soldati sionisti israeliani e dalla polizia.

Inizialmente i coloni hanno montato una tenda e piantato le loro bandiere, come se così facendo si potesse sdradicare la proprietà palestinese da  quell’appezzamento di terreno. Un camion carico di equipaggiamenti di controllo israeliano era presente nella scena.

La famiglia palestinese proprietaria di quel lenzuolo di terra era presente per controllare cosa stesse accadendo.

I colonizzatori israeliani tentarono già tre settimane fa di costruire questa strada, dichiarando di avere un ordine di autorizzazione dalla corte, ma trovarono una forte resistenza e loro stessi non riuscirono a fornire una copia di tale ordine.

Vedi i dettagli qui.

La costruzione continuerà anche  i prossimi giorni.

 

 http://reteitalianaism.it/public_html/index.php/2013/06/20/hebron-coloni-costruiscono-una-strada-illegale-su-terra-di-proprieta-palestinese/

Contrassegnato con i tag: ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam