Coloni in marcia verso Gerusalemme (con la protezione della polizia)

Gruppi estremisti ebraici si stanno preparando ad un corteo che si snoderà per le vie di Silwan, a Gerusalemme (al-Quds), per chiedere la demolizione di case di palestinesi, i quali, secondo costoro, dovrebbero essere cacciati dal quartiere per fare posto alle loro costruzioni coloniali.

Fonti israeliane ricordano che la polizia proteggerà il corteo, che si terrà il 25 aprile a Silwan, onde prevenire disordini tra gli abitanti del luogo e i coloni, i quali, 70 in tutto, percorreranno 700 metri sventolando bandiere israeliane.

Il quartiere di Silwan ha già visto numerose azioni provocatorie da parte dei coloni e di elementi della polizia, ma i suoi abitanti sono sempre riusciti a fronteggiarli. Le forze d’occupazione, in previsione di scontri e per proteggere l’incolumità dei coloni, avevano sempre evitato di concedere il premesso di tenere questo corteo.

Contrassegnato con i tag: , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam