COLONI ISRAELIANI AVVELENANO CAMPI DI GRANO PALESTINESI NELLA VALLE DEL GIORDANO

0
60

tratto da: infopal

25/2/2020

Tubas – PIC. Lunedì mattina, coloni israeliani hanno distrutto dei campi di grano palestinesi con sostanze chimiche velenose, vicino al villaggio di al-Sakout, nella Valle del Giordano settentrionale.

L’attivista per i diritti umani Aref Daraghmeh ha affermato che i coloni israeliani hanno avvelenato circa 12 dunum di campi di grano con pesticidi, che hanno distrutto i raccolti.

Daraghmeh ha affermato che gli attacchi dei coloni ai terreni agricoli palestinesi nella Valle del Giordano sono in linea con un piano su larga scala delle autorità israeliane volto a costringere i palestinesi ad abbandonare l’area.

Al-Sakout è un villaggio palestinese al confine con la Giordania. Fu distrutto dall’esercito israeliano nel 1967, insieme a 32 villaggi nella Valle del Giordano settentrionale.

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

 

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.