Coloni sradicano ulivi in terre palestinesi

0
52

tratto da: infopal

28/02/2020

Betlemme – Imemc e Wafa. Giovedì, i coloni israeliani hanno sradicato centinaia di ulivi e viti nella cittadina di al-Khader, a sud della città occupata di Betlemme, in Cisgiordania, secondo quanto affermato da un attivista locale.

Emad Dadoo ha riferito che gli israeliani della colonia di Eliazar hanno sradicato circa 200 ulivi e 80 viti da terre palestinesi vicino alla colonia.

Ha sottolineato che i coloni prendono sempre più di mira e attaccano i villaggi palestinesi, in particolare quelli vicini alle colonie, spianando terre, sradicando alberi ed impedendo agli agricoltori l’accesso ai loro terreni.

Tutte le colonie israeliane sono illegali ai sensi del diritto internazionale, in base all’articolo 49 della Quarta Convenzione di Ginevra.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

Coloni sradicano ulivi in terre palestinesi

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.