CONTRO LA DEMOLIZIONE, KHAN AL-AHMAR TORNA A SCUOLA

0

16 lug 2018

Questa mattina gli alunni della Scuola di Gomme della comunità beduina sono rientrati in classe in anticipo. La decisione dell’Autorità Palestinese nella speranza di fermare la distruzione pianificata dal governo israeliano

testo della redazione – foto di Giulia Schirò 

Roma/Khan Al Ahmar, 16 luglio 2017 – Lezioni anticipate per i bambini della Scuola di Gomme di Khan Al Ahmar: su decisione dell’Autorità Nazionale Palestinese le classi si sono aperte nel villaggio beduino con settimane di anticipo. È il tentativo dichiarato di impedire la demolizione della comunità, ordinata dal governo israeliano e al momento sospesa da una sentenza della Corte Suprema israeliana ha dato tempo fino al 15 agosto per visionare il piano di “legalizzazione” proposto dai residenti.

Con oltre un mese di anticipo, dunque, oggi i ragazzini sono tornati a scuola. Non tutti: a sedersi in aula sono stati gli alunni delle elementari ma non quelli delle medie. I genitori hanno preferito non mandarli: nelle colline intorno alla piccola comunità sono state dispiegate le truppe israeliane e le famiglie hanno temuto arresti o attacchi nei confronti degli adolescenti.

Ad accogliere i bambini, stamattina, tante autorità e una cerimonia di apertura: presenti il ministro dell’Istruzione dell’Anp (colui che ha ordinato l’avvio delle lezioni), il parlamentare palestinese alla Knesset israeliana Ahmed Tibi della Lista Araba Unita, in rappresentanza dell’Italia, Cristina Natoli, direttrice dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Ieri non sono mancati i tentativi da parte israeliana di impedire il rientro in aula: un’organizzazione estremista ebraica ha presentato ricorso alla Corte Suprema per impedire la riapertura ma i giudici non si sono espressi per la mancanza di tempo.

E Khan Al Ahmar resta in attesa: l’esercito sta cercando di arrivare a udienza il prima possibile, molto prima della data del 15 agosto, nella speranza che un via libera della Corte Suprema possa condurre a una rapida demolizione. Che però ora si fa più complicata per la presenza nella Scuola di Gomme dei suoi alunni, non solo provenienti dalla comunità beduina ma anche da villaggi vicini. Nena News

 

CONTRO LA DEMOLIZIONE, KHAN AL-AHMAR TORNA A SCUOLA

http://nena-news.it/contro-la-demolizione-khan-al-ahmar-torna-a-scuola/

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Protected by WP Anti Spam

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.