Corte Suprema israeliana approva sfratto di 700 palestinesi di Gerusalemme

0

Evidenza – 23/11/2018

Gerusalemme occupata-PIC. Giovedì, la Corte Suprema israeliana ha rifiutato una petizione presentata da decine di famiglie palestinesi contro una decisione di sfrattarli dalle loro case, nella cittadina di Silwan, nella Gerusalemme occupata.

La corte ha affermato che le case delle famiglie furono costruite su un terreno di proprietà di coloni ebrei prima del 1948, quando fu stabilito lo Stato di Israele.

Le famiglie hanno depositato la petizione presso la Corte Suprema dopo che l’organizzazione di colonie di Ateret Cohanim ha presentato un appello alla corte, chiedendo lo sfratto di oltre 70 famiglie di Gerusalemme.

 

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

Corte Suprema israeliana approva sfratto di 700 palestinesi di Gerusalemme

Corte Suprema israeliana approva sfratto di 700 palestinesi di Gerusalemme

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Protected by WP Anti Spam

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.