COSA SIGNIFICA ESSERE UN BAMBINO PALESTINESE NEL TRIBUNALE MILITARE ISRAELIANO

0
584

tratto da: https://thepalestineproject.medium.com/what-it-means-to-be-a-palestinian-child-in-israeli-military-court-cd5c32e85e7

Nel gennaio 2016 sono stati arrestati 450 bambini palestinesi di età inferiore ai 12-14 anni [Addameer ]

Israele è l’unico stato che persegue i bambini nei tribunali militari

Il Progetto PalestinaIl Progetto Palestina

5/11/2020

di Yara Younes

Ogni anno vengono arrestati 500-700 bambini palestinesi di età inferiore ai 18 anni, la maggior parte dei bambini viene processata in tribunali militari che non soddisfano gli standard internazionali del giusto processo.

Secondo il diritto internazionale; L’articolo 37 (b) afferma inequivocabilmente che: “Nessun bambino può essere privato della sua libertà illegalmente o arbitrariamente. L’arresto, la detenzione o l’imprigionamento di un minore deve essere conforme alla legge e deve essere utilizzato solo come misura di ultima istanza e per il periodo di tempo più breve appropriato”.

Secondo ADDAMEER un’associazione palestinese non governativa per il sostegno ai prigionieri e i diritti umani; dall’Intifada di Al-Aqsa del 2000, più di 12.000 bambini palestinesi sono stati arrestati.

Immagine per post

30 novembre 2019 Israele ha tenuto in prigione 182 bambini palestinesi, di cui due in detenzione amministrativa

I bambini arrivano bendati e privati ​​del sonno per gli interrogatori, sono costretti a fare confessioni senza la presenza dei genitori o il diritto a un consulente poiché la legge militare israeliana non prevede alcun diritto all’assistenza legale durante l’interrogatorio.

Abusi verbali, minacce, violenza fisica e psicologica, minacce sessuali di stupro e in alcuni casi torture per infliggere paura ai bambini e costringere a confessare.

Immagine per post

Fawzi al-Juneidi, 16 anni, a Hebron

Le aggressioni sessuali da parte di ufficiali israeliani contro bambini palestinesi hanno numerose forme che includono, l’afferrare i testicoli di un bambino e le minacce di sodomia con un oggetto. Nel 2009, Addameer ha documentato almeno cinque casi di bambini che hanno riferito di essere stati aggrediti o minacciati sessualmente.

Secondo l’UNICEF, nel 2013 fino a settembre 2014, 1145 bambini hanno firmato dichiarazioni giurate (testimonianze giurate) che denunciavano maltrattamenti da parte dell’IDF, queste dichiarazioni includevano il maltrattamento di bambini palestinesi durante il loro arresto.

• Centosessantadue (162) bambini hanno riferito di essere stati bendati durante il trasferimento dal luogo di arresto alla stazione di polizia.
• Centottantanove (189) bambini hanno riferito di essere stati dolorosamente legati a mano al momento dell’arresto.
• Centosettantuno (171) bambini hanno riferito di aver subito violenza fisica durante l’arresto, l’interrogatorio e / o la detenzione.
• Centoquarantaquattro (144) bambini hanno riferito di aver subito abusi verbali e intimidazioni durante l’arresto, l’interrogatorio e / o la detenzione.
• Ottantanove (89) bambini hanno riferito di essere stati trasferiti dal luogo di arresto alla stazione di polizia sul pavimento del veicolo.
• Settantanove (79) bambini hanno riferito di essere stati arrestati di notte e 45 bambini hanno riferito di essere stati arrestati durante scontri o manifestazioni.
• Centosessantatre (163) minori hanno riferito di non essere stati adeguatamente informati dei loro diritti legali, in particolare il diritto alla consulenza e il diritto al silenzio.
• Centoquarantotto (148) bambini hanno riferito di essere stati perquisiti alla stazione di polizia e 76 bambini hanno riferito di essere stati perquisiti all’arrivo e trasferiti alle strutture di detenzione dell’IPS. 4
• Ventotto (28) bambini hanno riferito di essere stati tenuti in isolamento nei luoghi di detenzione di Al Jalame e Petah Tikva all’interno di Israele, mentre erano sotto interrogatorio da parte dell’ISA.
• Sessantatre (63) bambini hanno riferito di aver dovuto firmare una confessione in ebraico durante il processo di interrogatorio.

 

https://thepalestineproject.medium.com/what-it-means-to-be-a-palestinian-child-in-israeli-military-court-cd5c32e85e7

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.