Decine di feriti durante la protesta contro la chiusura della scuola di Nablus

310

16/10/2018

Nablus-Ma’an. Decine di Palestinesi hanno partecipato alla protesta contro l’ordine dell’esercito israeliano di chiudere una scuola superiore palestinese a al-Lubban, nel sud del distretto di Nablus, nella Cisgiordania occupata settentrionale, costringendo l’esercito israeliano a fare marcia indietro sulla decisione.

Fonti locali hanno riferito a Ma’an che famiglie e funzionari palestinesi hanno partecipato a una protesta contro la chiusura della scuola di al-Sawiya che sembra aver costretto l’esercito israeliano a rivedere la sua precedente decisione.

L’esercito israeliano doveva chiudere la scuola superiore di al-Sawiya, situata sulla strada Ramallah-Nablus, con il pretesto che gli studenti lanciavano pietre contro i soldati israeliani nelle vicinanze.

Le forze israeliane hanno bloccato le strade che portano alla scuola superiore, nel tentativo di impedire agli studenti di raggiungerla.

Intanto, i Palestinesi avevano cominciato a protestare pacificamente contro la chiusura e le forze israeliane hanno attaccato i manifestanti e gli studenti della scuola, causando gli scontri.

Le forze israeliane hanno lanciato bombe lacrimogene contro gli studenti, i loro genitori e i funzionari che protestavano contro la chiusura.

Le forze israeliane hanno anche chiuso diversi studenti nella scuola, impedendo loro di lasciare i locali durante gli scontri.

Fonti mediche hanno confermato che il capo del consiglio del villaggio di al-Lubban, Samer Owais, è stato ferito con un proiettile rivestito di gomma sparato dalle forze israeliane durante la protesta, mentre molti altri hanno sofferto per aver inalato gas lacrimogeno.

Tra coloro che hanno sofferto a seguito dell’inalazione di gas lacrimogeno, c’era il ministro della Pubblica istruzione palestinese, Sabri Saidam.

Inoltre, un fotoreporter che seguiva la protesta e la cui identità è rimasta sconosciuta, è stato ferito da una bombola di gas lacrimogeno.

I feriti sono poi stati trasferiti nei vicini ospedali della città di Nablus.

I video qui sotto mostrano gli scontri tra i manifestanti e le forze israeliane:

https://youtu.be/5pGScX9lmPM

https://youtu.be/dhSr_MUH6D8

Traduzione per InfoPal di Edy Meroli

 

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

 

Decine di feriti durante la protesta contro la chiusura della scuola di Nablus

Decine di feriti durante la protesta contro la chiusura della scuola di Nablus

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.