Decine di studentesse protestano contro tentativo israeliano di chiudere la loro scuola

0

tratto da: infopal

21/1/2020

Gerusalemme-PIC. Decine di studentesse palestinesi hanno partecipato lunedì a un sit-in per protestare contro la decisione dell’autorità di occupazione israeliana di chiudere la scuola per ragazze Abdullah Bin Al-Hussein, nel quartiere di Sheikh Jarrah, a Gerusalemme est, e inviare le studentesse in altri istituti.

Secondo le studentesse, la loro scuola è una struttura di proprietà esclusivamente palestinese che fu costruita sessant’anni fa su demanio islamico del governo giordano.

Le forze di polizia israeliane hanno cercato di disperdere le partecipanti al sit-in, che si è tenuto fuori dall’edificio scolastico, ma famiglie e insegnanti si sono schierati davanti a loro e le hanno respinte.

Il dipartimento dell’educazione della municipalità israeliana di Gerusalemme occupata ha recentemente annunciato l’intenzione di trasformare la scuola femminile Abdullah Bin Al-Hussein in una scuola professionale o industriale e di inviare le studentesse in diverse scuole della città.

A tal proposito, il ministero dell’Istruzione dell’Autorità Palestinese ha fatto appello ai gruppi internazionali per i diritti umani affinché intervengano per impedire tale decisione israeliana.

 

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

Decine di studentesse protestano contro tentativo israeliano di chiudere la loro scuola

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.