FARE MEMORIA

0
141

tratto da: Sabbia e Sogni

mercoledì 27 gennaio 2021  7:33

FARE MEMORIA

è come trovarsi in una rotonda e decidere come uscirne. Non puoi continuare a girare su te stesso, prima o poi devi scegliere una direzione. Non si vive di memoria. Da lei si parte, è la nostra storia, ma è necessario decidere una direzione:

– fare memoria del male ricevuto

– fare memoria del male fatto

– fare memoria del bene ricevuto

– fare memoria del bene fatto

la vita è così: se guardata con i nostri occhi normalmente parte dalla prima memoria, se guardata con gli occhi degli altri la priorità è l’ultima. Sottolinea Lowenthal partendo dalla prima “Perché mai coltivarne la memoria, se non per continuare a star male? ” e Gesù sembra rispondere “Fate questo in memoria di me” sottolineando l’ultima.

Ci sono memorie del passato e memorie del futuro. Qualcuno vede quello che è stato, altri quello che c’è, pochi quello che sarà e sanno danzare la vita!

 

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

SHARE

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.