Fayyad: ‘Nessuna soluzione e nessuno Stato senza la Valle del Giordano’

Scritto il 2011-03-09 in News

Nablus – Ma’an“Non esiste alcuno Stato palestinese indipendente senza la Valle del Giordano”, ha dichiarato il riconfermato premier dell’Autorità nazionale palestinese (Anp), Salam Fayyad, ieri, 8 marzo, nel commentare le asserzioni israeliane secondo le quali, l’area in questione resterà sotto occupazione in qualunque negoziato di pace. 

In una visita nella Valle del Giordano, il premier Benjamin Netanyahu infatti, aveva detto pubblicamente: “Le forze di difesa israeliane rimarranno sulla frontiera in qualunque contesto negoziale. Si tratta di una frontiera di sicurezza per Israele”. 

A tal proposito, l’intervento di Fayyad è coinciso con la sua visita ai residenti di Qasrah (Nablus sud) rimasti vittime dei violenti attacchi dei coloni israeliani ieri, quando molte proprietà palestinesi erano state distrutte. I coloni erano ricorsi alle armi e 13 palestinesi erano rimasti feriti. 

“La Valle del Giordano è parte integrante della Palestina, così come lo è al-Quds (Gerusalemme)”, ha dichiarato ieri Fayyad, impegnandosi a proseguire gli sforzi per uno Stato palestinese realizzabile su tutte le terre occupate da Israele nel 1967. 

“La Palestina ha subito attacchi da ogni parte – dalle minacce su Gerusalemme alle demolizioni delle proprietà palestinesi”, ha aggiunto Fayyad, che ha ammonito anche sui rischi di mantenere un controllo militare israeliano nella Valle del Giordano, e sul proseguimento degli attacchi dei coloni contro gli agricoltori palestinesi. 

“Il governo di Israele è pienamente responsabile per gli attacchi terroristici contro i residenti di questo villaggio”, ha concluso Fayyad rivolgendosi proprio alle vittime di Qasrah. 

“La comunità internazionale deve rendersi conto che è proprio Israele a concedere ‘luce verde’ alla violenza dei coloni”.
 

Articoli correlati:

Netanyahu: ‘Nessun’evacuazione militare dal Giordano in un accordo con i palestinesi’

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

 

Contrassegnato con i tag: , , , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam