Forse vicina la conferma di Medvedev per il riconoscimento della Palestina

Scritto il 2011-01-19 in News

Imemc e InfoPal. A poche ore dall’arrivo del presidente russo Dmitri Medvedev in Cisgiordania, il suo omologo palestinese Mahmud ‘Abbas ha definito ieri la sua visita “storica”, e uno dei principali negoziatori ha affermato di prevedere una riconferma del riconoscimento dello Stato palestinese da parte di Mosca, dopo che la fine dell’Unione Sovietica ha reso nullo quello accordato nel 1988.

“Consideriamo questa visita (…) storica da tutti i punti di vista – ha dichiarato ‘Abbas all’agenzia di stampa nazionale Wafa -, come un alloro che corona le teste dei palestinesi. Siamo onorati e grati di ricevere qui il presidente russo, come espressione dell’amicizia tra Russia e Palestina e a conferma della profondità delle relazioni tra i due popoli”.

Secondo un articolo del sito web del giornale israeliano Ha’aretz, di segno opposto è lo stato d’animo con cui le autorità israeliane accoglierebbero questo possibile sviluppo, in quanto la Russia è un membro del Quartetto responsabile dell’applicazione della Road Map – il piano adottato nel 2002 per la pace in Medio Oriente.

Curiosamente, la visita del presidente Medvedev non prevede alcuna tappa in Israele a causa di uno sciopero del ministero degli Esteri di Tel Aviv, e pare che quest’inconveniente abbia fatto infuriare il ministro Avigdor Lieberman con i suoi impiegati.

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

 

Contrassegnato con i tag:

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam