Forze israeliane confiscano scavatrici nel sud di Hebron e consegnano ordine di demolizione

0
194

tratto da: infopal

Hebron – IMEMC. Domenica, le forze israeliane hanno confiscato delle attrezzature da costruzione nell’area di Birin, a sud di Hebron, nel sud della Cisgiordania occupata, secondo quanto affermato da un attivista locale.

Fuad al-‘Amour, coordinatore del Comitato per la protezione di Masafer Yatta, ha dichiarato ad un corrispondente di WAFA che i soldati hanno confiscato due scavatrici appartenenti al residente locale Mohammed Abu Turkey.

Sempre domenica, le autorità d’occupazione hanno consegnato ad una famiglia palestinese locale nella zona di Yarza, nella Valle del Giordano settentrionale, un ordine per la rimozione delle loro tende e delle loro stalle, secondo quanto affermato da un funzionario locale.

Mutaz Bsharat, un funzionario responsabile del dossier della Valle del Giordano a Tubas, ha affermato che le forze israeliane hanno consegnato un avviso che ordina ai membri della famiglia Abu Thaher di rimuovere le loro tende e le loro stalle, che sono già state distrutte a dicembre del 2019 e a gennaio del 2020.

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

Forze israeliane confiscano scavatrici nel sud di Hebron e consegnano ordine di demolizione

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.