Foto e video: L’IDf sgombera con la forza il villaggio palestinese di Ein Hijleh. 41 i feriti

venerdì 7 febbraio 2014

 Sintesi personale


Durante i sette giorni di accampamento gli attivisti hanno cominciato a rendere le case fatiscenti abitabili, hanno piantato alberi, installato  pannelli solari , ospitato  leader politici, religiosi e diplomatici, proiettato film e organizzato  dibattiti culturali e politici .
Nelle prime ore del mattino di Venerdì 7 febbraio, una settimana dopo che il villaggio è stato occupato, centinaia di forze israeliane hanno attaccato gli attivisti. Decine sono stati arrestati e ben 41 sono stati feriti .
Altri villaggi sono stati eretti nel  2013  : Bab al-Shams nella zona E1 vicino a Gerusalemme,Al-Manatir Ahfad Younis di Bab al-Shams ,
I leader della protesta hanno già promesso di tornare a Ein Hijleh, nonché di continuare a erigere nuovi villaggi
Ein Hijleh protest village, Jordan valley, West Bank, 31.1.2014

restauro e pulizia delle case  abbandonate 

immagine2

Palestinesi giocano a pallone 

Ein Hijleh protest village, Jordan valley, West Bank, 31.1.2014

Attivisti palestinesi attorno a un fuoco Foto: Activestills.org)

immagine4

A causa dei blocchi stradali dell’esercito israeliano,le auto non possono entrare,i palestinesi a cavallo  riforniscono il villaggio  3 Febbraio 2014. (Foto: Activestills.org)

immagine5

Palestinesi usano rami di palma per mantenere i  teli di plastica che potrebbero volare via a causa dei  forti venti nel villaggio , 3 febbraio 2014. (Foto: Activestills.org)

Ein Hijleh protest camp, Jordan valley, West Bank, 5.2.2014

Soldati israeliani pattugliano  Ein Hijleh, Jordan Valley, West Bank, 5 feb 2014. (Foto: Activestills.org)

immagine7

Giovani palestinesi   piantano alberi 6 febbraio 2014. (Foto: Activestills.org)

immagine8

Il leader attivista Abdallah Abu Rahma, ferito negli scontri con le forze israeliane due giorni prima, si siede accanto a ministro dell’Agricoltura palestinese Waleed Assaf nel corso di una visita di una delegazione di VIP 

immagine9

I palestinesi consegnano i pannelli solari donati dall’Istituto di ricerca applicata, Gerusalemme (ARIJ), una ONG palestinese. (Foto: Activestills.org)

Eviction of Ein Hijleh protest camp, Jordan valley, West Bank, 7

Esercito israeliano e polizia sgomberano  Ein Hijleh nelle ore del mattino del 7 Febbraio 2014.

Eviction of Ein Hijleh protest camp, Jordan valley, West Bank, 7

I soldati israeliani arrestano un attivista palestinese

Eviction of Ein Hijleh protest camp, Jordan valley, West Bank, 7

Bulldozer dell’esercito israeliano smantellanoEin Hijleh 

VIDEO

#Raid Israeliano ad #EinHijleh – Il #VIDEO

 Israeli media ignores a week of non-violent protests

Pubblicato da  

Foto e video: L’IDf sgombera con la forza il villa…

http://frammentivocalimo.blogspot.it/2014/02/foto-e-video-lidf-sgombera-con-la-forza.html

Contrassegnato con i tag: ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam