FOTO: Pallottole contro i giovani di Betlemme

9 Dic 2013

Foto di Ryan Rodrick Beiler

x-default

Un gruppo di palestinesi porta via un giovane colpito a entrambe le gambe da un cecchino israeliano, durante scontri sulla Hebron Road a Betlemme, il 6 dicembre 2013

Due palestinesi sono stati colpiti venerdì da proiettili sparati con un fucile calibro 22 con silenziatore da cecchini israeliani sul Muro di Separazione di Betlemme. Gli scontri scoppiano quasi ogni giorno nel campo profughi di Aida da quando tre militanti palestinesi sono stati uccisi dall’esercito israeliano a Yatta la scorsa settimana.

x-default

Un altro giovane colpito alla gamba durante scontri nel campo di Aida, il 29 novembre scorso

x-default

Sempre il 29 novembre, un altro giovane colpito da un cecchino israeliano dal Muro vicino il campo di Aida

Lo scorso venerdì, due palestinesi del campo profughi di Aida sono stati centrati da proiettili. Gli scontri di questa settimana sono partiti da Aida e arrivati alla Hebron Road a Betlemme, in passato la principale via di comunicazione tra Gerusalemme e Hebron, oggi interrotta più volte dal Muro di Separazione che circonda la Tomba di Rachele e una base militare nel centro di Betlemme.

immagine4

Un bambino palestinese cerca di colpire con una fionda la torretta sul Muro di Separazione a Betlemme, 6 dicembre 2013

 x-default

Un giovane palestinese viene curato in ambulanza dopo essere stato colpito ad entrambe le gambe, 6 dicembre 2013

Nella sparatoria dello scorso venerdì ad Aida, testimoni raccontano che nessuno ha lanciato Molotov o granate improvvisate prima che i cecchini israeliani aprissero il fuoco. Giovani palestinesi stavano lanciando pietre contro il Muro di cemento e le torrette, non rappresentando alcuna minaccia per le vite dei soldati.

Nella sparatoria sulla Hebron Road, le forze israeliane non hanno usato gas lacrimogeni né proiettili di gomma prima di sparare. È stata la prima reazione e l’ultima. Questi ultimi casi sembrano mostrare la volontà di utilizzare le armi come mezzi per disperdere la folla, non come eccezione o ultima risorsa, ma come strumento di routine.

Alternative Information Center

Inviato da aicitaliano il Lun, 09/12/2013 – 09:17 

http://www.palestinarossa.it/?q=it/content/aic/foto-pallottole-contro-i-giovani-di-betlemme

Contrassegnato con i tag: , , , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam