FOTO/VIDEO. Sabra e Chatila 36 anni dopo

0

Oggi nei campi profughi palestinesi di Sabra e Chatila si è commemorato il massacro di tre decenni fa, quando le milizie falangiste libanesi coperte dall’esercito israeliano uccisero migliaia di civili

foto e video di Michele Giorgio/Nena News

Beirut, 21 settembre 2018, Nena News – Questa mattina i campi profughi palestinesi in Libano, Sabra e Chatila, hanno commemorato la strage di oltre 3mila civili compiuta, tra il 16 e il 18 settembre 1982, dai falangisti libanesi coperti dall’esercito israeliano.

La giornata è cominciata con una commemorazione nel centro culturale vicino a Shatila, a cui hanno preso parte palestinesi, libanesi e delegazioni provenienti da vari paesi del mondo, compreso l’italiano Comitato per non dimenticare Sabra e Chatila, che ogni anno torna a Beirut per ricordare il massacro e chiedere giustizia.

Presente anche la dottoressa Ang Swee Chai di Singapore, che nei giorni dal massacro si trovava nell’ospedale “Gaza” dei due campi. La dottoressa, che poche settimane fa ha preso parte al viaggio della nave Awda della Freedom Flotilla, ha raccontato quei giorni. Nena News

http://nena-news.it/fotovideo-sabra-e-chatila-36-anni-dopo/

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Protected by WP Anti Spam

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.