FOTOGALLERY: Beit Jibrin – bellezza rubata

FRIDAY, 06 APRIL 2012 08:00 SERGIO YAHNI (ALTERNATIVE INFORMATION CENTER)

 

 Oltre 2.800 palestinesi del villaggio di Beit Jibrin (area di Hebron) sono stati espulsi nel corso della guerra del 1948. Oggi l’area è un parco nazionale israeliano che cancella la memoria dei suoi abitanti originari.

Beit Jibrin era un villaggio palestinese situato 21 chilometri a nord-ovest di Hebron. Il villaggio aveva una superficie totale di 13.900 ettari, di cui 69 ettari erano urbanizzati, mentre il resto terra agricola.
Beit_Jibrin_2
La città risale al periodo di bronzo ed in epoca romana divenne un importante centro amministrativo sotto il nome di Eleutheropolis. Nel VII secolo Beit Jibrin fu conquistata dalle forze musulmane guidati da ‘Amr ibn al-‘ As. La città è andata in declino dopo la conquista crociata dell’XI secolo, ma si è sviluppata nuovamente dopo essere stata catturata dai Mamelucchi.
Beit_Jibrin_3
Sotto il Mandato britannico della Palestina, Beit Jibrin ancora una volta divenne un centro di riferimento per i villaggi circostanti. Nel piano di spartizione del 1947 delle Nazioni Unite, è stato designato come parte dello stato arabo, ma fu occupata dalle forze sioniste nel corso della guerra del 1948.
Beit_Jibrin_4
Gli oltre 2.800 abitanti di Beit Jibrin furono deportati durante la guerra e oggi, molti di questi profughi e i loro discendenti vivono nei campi profughi di Azza e Fawwar nel sud della Cisgiordania.
Beit_Jibrin_5
Nel 1949, sui terreni di Beit Jibrin, è stato creato il kibbutz di Beit Guvrin.
Beit_Jibrin_6
I residenti di Beit Jibrin hanno lasciato alle spalle una vita e un posto incredibilmente bello che è oggi un parco nazionale israeliano. Il parco serve per cancellare la memoria dei suoi originari abitanti palestinesi.
Beit_Jibrin_7
Beit_Jibrin_8
Beit_Jibrin_9
Le foto sotto sono state scattate nel parco nazionale nella primavera del 2012 da Sergio Yahni (Alternative Information Center)
Tradotto in italiano da Marta Fortunato per l’Alternative Information Center (AIC)
Contrassegnato con i tag: , , , , , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam