FOTOGALLERY: gli avvenimenti della settimana (09 – 15 gennaio)

Tuesday, 17 January 2012 07:05 Bethlehem Solidarity, Alternative Information Center

I principali avvenimenti di questa settimana in una galleria fotografica.  

Lunedì 9 gennaio 2012: decine di palestinesi hanno preso parte ad una marcia a sostegno dei prigionieri politici arrestati dall’Autorità nazionale palestinese nella città di Nablus (Foto di Nasser Ishtayeh e Abed Omar Qusini)

 Lunedì 9 gennaio 2012: protesta settimanale per il rilascio dei prigionieri presso la sede della Croce Rossa a Gaza (foto di Wissam Nassar/MaanImages)

Lunedì 9 gennaio 2012: le autorità israeliane hanno chiuso la strada principale che conduce al villaggio beduino di Jahalin, nell’area di Gerico. Secondo i capi beduini della comunità, scopo dell’azione era quello di far pressione su di loro per costringerli a lasciare l’area. Essi sono sempre più minacciati dall’espandersi delle colonie circostanti (foto di Ahmad Gharabli/AFP)

 Martedì 10 gennaio: i palestinesi hanno formato un corteo di circa 50 automobili sulla strada che da Gerico conduce a Ramallah per protestare e sfidare il sistema stradale di apartheid che vieta a palestinesi di accedere ad alcune strade della Cisgiordania (foto di Fadi Arouri e Haitham Al Khatib)

foto_5_Beit_Hanoun
 Manifestazione a Beit Hanoun, nel nord della Striscia di Gaza (foto: Activestills)
 foto_6_Ramallah
Martedì 10 gennaio: marcia a sostegno dei prigionieri politici palestinesi a Ramallah (foto di Wafa e Abbas Momani, dalla pagina Facebook di International communities against Israel)
 foto_7_Issawiya
Martedì 10 gennaio: protesta contro la distruzione di terre palestinesi da parte delle autorità israeliane nel quartiere di Issawiya, Gerusalemme Est (foto dal sito demotix.com)
 foto_8_aut_in_fiamme_foto_da_occupiedpalestine.wordpress.com
 Mercoledì 11 gennaio: alcuni coloni israeliani hanno compiuto atti vandalici contro una moschea e dato alle fiamme delle automobili palestinesi nell’area di Salfit (foto dal sito occupiedpalestine.wordpress.com)
 foto_9_Issawiya
 Mercoledì 11 gennaio: confisca di alcune terre nel quartiere di Issawiya (Gerusalemme Est) per la creazione di un nuovo parco nazionale israeliano (foto Activestills)
 foto_10_Khirbet
Giovedì 12 gennaio: demolizioni nel villaggio di Khirbet Humsa, nella valle del Giordano (foto Activestills)
foto_11_nabi_saleh
Venerdì 13 gennaio: manifestazione settimanale nel villaggio di Nabi Saleh per protestare contro la politica israeliana di occupazione e colonizzazione (foto dal sito PCHR)
foto_12_Bilin
Venerdì 13 gennaio: manifestazione settimanale nel villaggio di Bil’in contro la costruzione del muro di annessione (foto di Rani Bornat)
 13_attuwani
Venerdì 13 gennaio: manifestazione contro la demolizione della strada che da Tuwani conduce a Carmel e Yatta (foto di Yousef Shaheen)
14_Kufr_Qaddum
Venerdì 13 gennaio: le forze israeliane hanno fatto incursione nel villaggio di Nabi Saleh ed hanno arrestato tre giovani palestinesi. Decine di soldati hanno chiuso l’entrata del villaggio dichiarandola zona militare chiusa e hanno fatto incursione in molte case facendo uso di cani. Le forze hanno fatto danni a molte case e hanno ferito alcuni abitanti durante i raid (foto di Zeinab Abd Tamimi,  dalla pagina Facebook di International communities against Israel)
Tradotto in italiano da Marta Fortunato per l’Alternative Information Center

Contrassegnato con i tag: , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam