Fouad ed Ester: è festa di Pasqua a Gaza

20 aprile, 2012, alle 9:22 pm

 

Settimana tranquilla di ritiro-riposo a Gaza. Nell’ambiente custodito della parrocchia, accolti come fratelli da p.Jorge e p.Elias abbiamo passato belle giornate. Una perla speciale: nel quartiere cristiano, nell’altra zona della città, sono arrivati due splendidi gemelli: Fouad ed Ester! Siamo stati invitati per la festa di presentazione dei piccoli ai familiari e agli amici. È commovente vedere la gioia, l’emozione delle persone davanti a due nuovi figli di Dio, piccolissimi (la bambina pesa solo 1,5Kg!) che cominciano vita in una situazione molto difficile.

Mi raccontavano che i nonni vennero profughi da Jaffa e abitarono 8 anni in parrocchia, come profughi, accampati con tende intorno alla chiesa, fino a quando non ottennero dall’autorità egiziana il permesso di costruire le case nell’attuale “campo dei cristiani” che conta 3 vie e una quindicina di famiglie. Mi è venuta voglia di indagare meglio sulla storia dei cristiani di Gaza. Qui di seguito un po’ di foto.

Album Picasa (69 foto)

Vi segnalo anche il video del Franciscan Media Center su George, nostro caro amico e stretto collaboratore del parroco, che con la famiglia ha ottenuto il permesso di uscire da Gaza per andare a Gerusalemme per la festa!

Contrassegnato con i tag: , , , , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam