Gaza: come fa notizia una catastrofe umanitaria

Da Il Gazzettino, 26 aprile 2010:

“Hamas minaccia che il soldato Shalit non torni mai più libero se Israele non accetterà le condizioni poste da Hamas riguardo alla chiusura della Striscia di Gaza, che è sotto il controllo di Hamas stessa, al potere dal 2006. Israele ha invece compiuto un grande gesto umanitario permettendo il trasporto e l’uscita da Gaza della figlia del ministro dell’interno palestinese Fathi Hamad, nemico giurato dello stato ebraico”.

Da PressTv, 26 aprile 2010:

“La Striscia è sull’orlo della catastrofe umanitaria e sanitaria con il permanere del blocco delle forniture di carburante di cui solo le strutture ospedaliere richiederebbero 22.000 litri di gasolio al giorno. L’effetto è devastante sul numero di morti, soprattutto neonati e anziani ricoverati nelle cliniche.

Contrassegnato con i tag: , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam