GAZA. Media palestinesi: “DUE FERITI NEI RAID ISRAELIANI”

534

tratto da: http://nena-news.it/gaza-media-palestinesi-due-feriti-nei-raid-israeliani/

26 dic 2020

L’esercito israeliano afferma di aver colpito la Striscia stanotte in risposta al razzo lanciato (e intercettato) ieri sera dalla piccola enclave palestinese sotto assedio verso la città di Ashkelon. I feriti palestinesi sarebbero una bambina di 6 anni e un giovane sulla ventina

Gaza sotto attacco in una foto tratta dall'agenzia turca Anadolu

Gaza sotto attacco in una foto tratta dall’agenzia turca Anadolu

della redazione

Roma, 26 dicembre 2020, Nena News – Due feriti e alcuni danni: è il risultato dei raid aerei compiuti stanotte nella Striscia di Gaza dall’aviazione israeliana. A dare la notizia è l’agenzia palestinese Wafa, secondo cui i caccia di Tel Aviv hanno colpito con alcuni missili la parte orientale, nord occidentale e centrale della piccola enclave palestinese sotto da assedio da parte d’Israele da oltre 10 anni. Nei raid sarebbero rimasti feriti una bambina di 6 anni e un uomo sulla ventina. Gli attacchi hanno inoltre provocato interruzioni di elettricità e alcuni danni ad un ospedale per bambini, ad un centro per disabili, distruggendo qualche finestra di alcuni edifici residenziali.

Con il suo portavoce militare Avicahy Adree, Israele ha fatto invece sapere su Twitter che i raid hanno preso di mira un sito militare e di costruzione appartenenti al movimento islamico Hamas e che sono stati compiuti in risposta ad un razzo sparato in precedenza da Gaza. Secondo l’esercito israeliano, a causa di questo attacco, sono risuonate le sirene d’emergenza nella città meridionale israeliana di Ashkelon. I media israeliani riferiscono che il razzo è stato intercettato dal sistema missilistico anti-aereo Iron Dome e che pertanto non ha provocato alcun danno.

Al momento nessuna fazione palestinese ha rivendicato il lancio del missile che interrompe una relativa “calma” che andava avanti da mesi. Ciononostante, Tel Aviv ha accusato come sempre fa in questi casi il movimento islamico Hamas (che governa la Striscia dal 2007).

Resta da capire quali saranno gli effetti di quanto accaduto stanotte. Hamas e Israele avevano raggiunto a fine settembre un accordo per porre fine alle ostilità anche se Hamas ha più volte accusato Tel Aviv di non aver rispettato pienamente l’intesa. Israele, che definisce Hamas “organizzazione terroristica”, non ha mai pubblicamente riconosciuto questa tregua. Nena News

 

http://nena-news.it/gaza-media-palestinesi-due-feriti-nei-raid-israeliani/

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

SHARE

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.