Gaza, un missile sul centro per l’infanzia

L’esplosione di un missile sganciato da un jet israeliano ha provocato danni gravi a Centro per l’infanzia costruito dalla Ong italiana Vento di Terra con un finanziamento del ministero degli esteri

La Ong italiana “Vento di Terra” comunica che alle 1,30 della scorsa notte un aereo F16 israeliano ha lanciato un missile nei pressi del “Centro per l’infanzia” che ha realizzato con un finanziamento del Ministero degli Esteri Italiano nella localita’ di Umm al Nasser.
Il bombardamento, aggiunge l’Ong, non ha provocato vittime ma la struttura ha riportato danni gravi.
Il “Centro per l’Infanzia” di Umm al Nasser ospita 130 bambini tra i 3 e i 6 anni e 60 madri.
Si tratta di un episodio inquietante, prosegue “Vento di Terra”, che segue di qualche mese un fatto simile e “che fa temere per la sicurezza dei bambini e del nostro personale”. Vento di Terra esprime la massima preoccupazione per i fatti avvenuti ed ha inviato un appello al Consolato Italiano perché intervenga a difesa del Centro presso le autorità israeliane.

10 ottobre 2012, www.ventoditerra.org

Contrassegnato con i tag: ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam