Giovane disabile ucciso dai soldati israeliani a Tulkarem

0

Evidenza – 4/12/2018

Tulkarem-PIC e Ma’an. All’alba di martedì, un giovane disabile palestinese è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco dall’esercito di occupazione durante l’aggressione contro manifestanti palestinesi nella provincia di Tulkarem, nel nord della Cisgiordania.

Fonti locali hanno riferito che Mohammed Hebali, di 22 anni, è stato ucciso poco dopo che i soldati israeliani avevano assaltato Tulkarem e sparato alla cieca.

Mohammed, colpito da proiettili al petto e alla testa, è stato portato di corsa all’ospedale Thabet Thabet, dove è stato dichiarato morto pochi istanti dopo.

Un altro giovane è stato ferito con proiettili israeliani in violente aggressioni israeliane nell’area.

Pattuglie israeliane hanno preso di mira i manifestanti anti-occupazione con proiettili letali e di acciaio rivestiti di gomma.

Allo stesso tempo, i soldati israeliani hanno devastato case e proprietà palestinesi.

L’esercito israeliano ha intensificato gli assalti alla provincia di Tulkarem alla ricerca di Ashraf Na’luwa, autore di un attacco anti-occupazione.

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

 

Giovane disabile ucciso dai soldati israeliani a Tulkarem

Giovane disabile ucciso dai soldati israeliani a Tulkarem

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Protected by WP Anti Spam

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.