GLI ULTIMI GIORNI PRIMA DI TORNARE IN ITALIA…. – di Operazione Colomba Palestina

0
101

tratto da: Operazione Colomba Palestina

giovedì 19 dic 2019  ore 12.48

Ultimi giorni di saluti per alcuni volontari in procinto di ripartire per l’Italia. Giorni nostalgici e giorni di cambiamento.

E’ sempre dura quando un volontario lascia questa terra e ritorna alle normali abitudini in Italia.

Ci raduniamo tutti attorno ad una stufa per cacciare il freddo e i tristi pensieri. I ragazzi e le ragazze di Youth of Sumud ci accolgono nella grotta di Sarura, uno dei simboli di resistenza degli ultimi anni qui nelle colline a sud di Hebron.

A turno ringraziano i volontari con cui hanno condiviso questi ultimi mesi. Parole di stima, amore e gratitudine. Si respira aria di casa, aria di famiglia.

 

Poi H. prende la parola:


“Mi rivolgo a voi, così come a tutti i volontari che sono passati per di qui, che sono tornati o non sono riusciti a tornare perché espulsi.

Qui, con questa esperienza, avete assaporato la vera essenza della vita.

Ora tornate alla vostra normalità in Italia, e sapete per certo che alcuni problemi che lì vi sembravano prima insormontabili non lo saranno più.

Avete visto cosa vuol dire “vivere sotto occupazione”, le difficoltà quotidiane.

Ma avete anche vissuto la forza con cui i palestinesi rispondono a tutto questo.

Qui troverete sempre una casa e una famiglia pronta ad accogliervi.

Mi sento un padre per tutti voi volontari e so che ci sarà di nuovo occasione di vedersi, che sia qui o in Italia.

Non sarà la lontananza a distruggere il legame che si è costruito e sono certo che continuerete a battervi per l’ingiustizia che ci opprime anche dal vostro paese.”

 

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.