I nodi della cattiva Storia, a Gerusalemme – di Paola Caridi

323


 

Paola Caridi, scrittrice e giornalista. Da oltre un decennio si occupa di Medio Oriente e Nord Africa, in particolare di islam politico in Palestina ed Egitto. Ha pubblicato, per Feltrinelli, Arabi Invisibili, Hamas, Gerusalemme senza Dio. Ha scritto un testo teatrale, Cafè Jerusalem

Chi ha vissuto a Gerusalemme sa che è proprio Gerusalemme la linea rossa da non superare.

Quello che sta succedendo in Città Vecchia è una miccia già accesa. Ma la prudenza non c’è, di questi tempi. E la ‘guerra civile’, stavolta, rischia di scoppiare. Se i fatti sono simboli che narrano una storia più complessa, lunga, stratificata, che si rifletta sul fatto che tre palestinesi (di cui 2 poco più che adolescenti) con cittadinanza israeliana hanno ucciso 2 poliziotti drusi. Israeliani contro israeliani, musulmani contro drusi, palestinesi contro drusi, sulla Spianata delle Moschee.

Nell’indifferenza dell’Occidente. Nella partecipazione a distanza dei musulmani di tutto il mondo che sbirciano attraverso social e TV cosa succede a Gerusalemme. I nodi della Storia, della cattiva Storia, arrivano al pettine.

il dossier Gerusalemme è stato rinviato sine die dalla diplomazia internazionale. Troppo difficile da affrontare. È stato lasciato incancrenire, sino a diventare il groviglio irrisolvibile che è ormai da anni. E ora? Che fare?

Non si può reagire con gli slogan. I vecchi slogan usati da troppi anni. E i nuovi slogan della politica europea e americana, lanciati sino a ieri, sino a oggi da chi Gerusalemme non la conosce. La Città Vecchia, scrive stasera un giornalista che Gerusalemme la conosce benissimo, Nasser Atta, è tutta Al Aqsa. Non lasciatevi ingannare: non è fondamentalismo. Non è identitarismo. È il legame con la città. È l’appartenenza alla città, condensata in un simbolo che è anche religioso.

Povera Gerusalemme.

 

 

I nodi della cattiva Storia, a Gerusalemme

I nodi della cattiva Storia, a Gerusalemme

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.