I pretesti di oggi

Che il nostro governo non voglia la pace
non è una novità. E’ una costante.
E’ soltanto il pretesto che cambia.

L’attuale pretesto è:
la riconciliazione tra Fatah e Hamas.

Quale sarà il prossimo pretesto

(Gush Shalom, Haaretz)

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam