IL FALLIMENTO DEL SISTEMA DI ACCOGLIENZA NELLA GRECIA CONTINENTALE

488

tratto da: Lungo la rotta balcanica – Along the Balkan Route

venerdì 19 febbraio 2021  11:43

L’organizzazione

ha pubblicato un nuovo importante report che si focalizza sulla situazione dei richiedenti asilo e dei rifugiati presenti nella Grecia continentale, tema a cui sono sempre stati dati poco risalto e scarsa copertura mediatica.

Dalla chiusura della rotta balcanica e dallo sgombero del campo di Idomeni nel 2016, in tutta la Grecia continentale sono state costruite decine di campi emergenziali in ex basi militari, aeroporti, caserme ed edifici abbandonati, dove a prevalere era e continua ad essere la legge dell’emergenzialità. A 5 anni dall’accordo Ue-Turchia le persone richiedenti asilo e rifugiate sono ancora costrette a vivere in campi temporanei, sotto ogni standard umanitari minimo, in luoghi isolati, lontani dai centri abitati e dai servizi essenziali.

Il report delinea un quadro generale del fallimento del sistema di accoglienza greco, analizzando nel dettaglio anche tutte le aree informali, le jungle e gli squat, dove ancora oggi vivono migliaia di richiedenti asilo e rifugiati senza alcuna assistenza da parte dello Stato.

Il report, in inglese, è scaricabile al seguente link

https://static1.squarespace.com/…/Accommodation+report…

Foto di Benji Harren, tratta dal report: un treno abbandonato utilizzato come squat nell’area di Salonicco.
Nessuna descrizione della foto disponibile.
https://www.facebook.com/lungolarottabalcanica/posts/2795337877447058?__cft__[0]=AZVnfSVwDa2HCdsFt7GYonQ5CuTR5r_hjIro657uQvHyPEPsoUGIJv-7BilE_Jnx_wJFpJ6fd0619zACnMK1l4sJIEkaD5k9zP21dWSWnh5tCMk26Z3zzvNP64S1fKEpfbtp0cXZdxymcibz1WMN6nA5&__tn__=%2CO%2CP-R

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.