Il Paese degli Orchi: 440 minorenni palestinesi imprigionati e torturati

474

Bambini Evidenza – 2/5/2016

 palestinian-youth-prisoner-abuse-in-Israeli-prison-01

Memo. Circa 440 bambini palestinesi sono al momento imprigionati nelle carceri israeliane, secondo quanto affermato il 27 aprile da Defence for Children International-Palestina.

“Le ultime statistiche che abbiamo ottenuto dal Servizio Prigionieri israeliano hanno mostrato che circa 440 minorenni sono stati processati mentre altri no, poiché sono sotto interrogatorio o il processo è pendente”, ha affermato il funzionario della difesa Bashar Jamal.

“Tra i bambini prigionieri, 116 hanno tra i 12 e i 15 anni“. Ha anche evidenziato che ci sono 12 ragazzine, delle quali 10 sono in detenzione amministrativa“.

I bambini sono sottomessi a torture e abusi fisici e verbali. “La tortura inizia quando vengono arrestati – ha affermato -, sono picchiati e buttati a terra, colpiti dai fucili”.

Tra i prigionieri, 66 sono stati messi in isolamento durante gli ultimi tre anni. Un 17enne è stato messo in cella di isolamento per 45 giorni, periodo più lungo per un minorenne. La stanza dov’era stato rinchiuso era piccola, senza letto, e doveva dormire sul pavimento, senza luce del sole.

Traduzione di F.H.L.

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

Il Paese degli Orchi: 440 minorenni palestinesi imprigionati e torturati

http://www.infopal.it/83804-2/

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.